Domenica 17 dicembre alle ore 20,30 nella chiesa prepositurale di Vertova la corale presenterà alla comunità il concerto di Natale, anticipato di qualche giorno rispetto alla solennità. Da qui il tema conduttore: ”Sulle tracce di una cometa”. L’evento aiuterà ad aspettare la cometa, quella cometa che illuminerà la notte di Natale e nessuna notte aveva mai visto una così forte luce risplendere.
Rispettando la sua ormai consolidata tradizione, la corale, oltre ai tradizionali canti di Natale, presenterà brani inediti ma che ben si inseriscono per il loro significato nel contesto dei canti natalizi.
Tra questi di Pietro Mascagni sarà il concertato finale “Cantata alla Gioia” dove l’autore fa esplodere col canto la gioia nel lodare il Signore che viene.
Altra pagina di alto livello è Giuseppe Verdi a comporla nel finale dell’opera: ‘I Lombardi alla prima crociata’: “Te lodiamo gran Dio di vittoria”. Anche qui il testo canta: “Salga al cielo la lode, la gloria eterna vedrò nel Signore….”.
Poi sarà il tema principale della sinfonia n. 5 “Nuovo Mondo” di Dvorak, dove alla melodia è stato inserito il testo: “O Signor buon pastor, santo eterno amor….”.
La corale – con i suoi solisti Antonella Facchi, soprano, Daniele Mutti, tenore, Silvano Ruggeri, tenore e Andrea Gervasoni, baritono, accompagnati all’organo da Nicola Ruggeri, al flauto Silvana Poli, all’oboe Luigi Rapetti e da Renato Anesa alle campane tubolari e diretti dal maestro Riccardo Poli – estende l’invito a tutti gli appassionati per trascorrere insieme una serata impreziosita anche dalla bella atmosfera del Natale ormai alle porte.
Il concerto sarà ripetuto il 7 gennaio 2018 alle ore 16,00 nella chiesa parrocchiale di Colzate.