Non si sono ancora spenti gli echi dei saluti al vicario parrocchiale e direttore dell’Oratorio don Gianluigi Belometti, protagonista lo scorso 10 settembre, in Oratorio, di una grande festa di comunità, dove tanti giovani e famiglie lo hanno ringraziato dei suoi nove anni di onorato servizio (è stato trasferito nella parrocchia di S.Maria Assunta e San Giacomo Maggiore a Romano di Lombardia, in qualità di vice-parroco), che già la parrocchia di San Giuliano di Albino pensa a come salutare l’ingresso in città del nuovo curato, don Andrea Pressiani, 38 anni, proveniente dalla parrocchia di Stezzano, dove ha operato come vicario parrocchiale dal 2012.
Nato il 16 gennaio 1979, don Andrea Pressiani è di Villa d’Adda; è stato ordinato sacerdote il 26 maggio 2012 e immediatamente è stato nominato vicario parrocchiale di Stezzano. E’ dottore in Informatica.
La festa per l’ingresso in comunità del nuovo vicario parrocchiale e direttore dell’Oratorio “San Giovanni XXIII” è prevista per domenica 24 settembre, per la Messa mattutina delle 10.30. Per l’importante occasione, i volontari della parrocchia albinese, in particolare i giovani e i gruppi parrocchiali, hanno allestito un ricco programma di festeggiamenti.