Formula che vince non si cambia. Anzi, si migliora e si arricchisce ancora di più. E’ quanto pensa la neonata Pro Loco di San Paolo d’Argon che, in collaborazione con l’amministrazione comunale, si fa carico dell’organizzazione e dell’allestimento di “Aspettando Natale”, rivisitazione di “Attorno all’Albero”, implementazione di un evento che già ha la sua tradizione e il suo seguito, visto il successo della scorsa edizione, ma che ora viene rivisto e arricchito con altre iniziative e attività regaleranno luci, colori e atmosfere natalizie.
“Aspettando Natale” è in calendario domenica 3 dicembre, quando dalle 10 alle 20, in Piazza Cortesi verrà proposto un ricco campionario di iniziative, con la partecipazione di associazioni, gruppi, enti e realtà del territorio, coordinati, come detto dalla nuova Pro Loco di San Paolo d’Argon. Innanzitutto, verranno allestiti stand di hobbisti e artigiani d’arte, che proporranno le loro creazioni, anche con dimostrazioni in diretta. Inoltre, la Coldiretti sarà presente con alcuni produttori locali, che offriranno al pubblico i prodotti tipici del territorio, come miele, formaggi, vino, marmellate, ecc… Mentre le associazioni e i gruppi di volontariato del territorio daranno visibilità delle proprie attività in stand e bancarelle. Inoltre, saranno allestite alcune aree-ristoro, con posti a sedere sia a pranzo che a cena, a cura del Gruppo Alpini, dei volontari dell’oratorio e di alcuni commercianti. Nel pomeriggio, uno scultore di cioccolato sarà impegnato nel creare un opera dolcissima, che verrà poi assegnata ad un vincitore, a seguito di una speciale lotteria. Per i più piccini, invece, un’area incantata, chiamata “la grotta di Babbo Natale”, dove i bambini potranno appunto incontrare e raccontare a Babbo Natale i loro desideri o fermarsi dall’elfo truccabimbi, per trasformarsi con i colori e i temi natalizi. Sempre per i piccini, in collaborazione con il Comitato Scuola Famiglia della Scuola dell’Infanzia, sarà proposto lo spazio “Giochiamo con i pony”, dove si potrà salire in sella o semplicemente coccolare o spazzolare questi simpatici e teneri animali. Inoltre, a cura dell’Associazione Genitori, in collaborazione con commercianti e hobbisti, si terranno all’interno della “Sala del Sole” ben quattro laboratori a rotazione, due la mattina e due il pomeriggio: candele di cera, presepi, dolci creazioni e oggetti natalizi, queste le proposte che si susseguiranno dalle ore 10.
Novità di questa edizione 2017 di “Aspettando Natale” sarà l’EcoCaffè, la redazione multimediale del quotidiano locale L’Eco di Bergamo, che darà risalto e ampia visibilità alla manifestazione. Un’ulteriore “vetrina” promozionale per San Paolo d’Argon. Un altro “veicolo” di valorizzazione delle “qualità” del territorio argonese. Un valore aggiunto, per dare ulteriore lustro ad “Aspettando Natale”.
Per le 17.30, poi, sono previsti il discorso augurale del sindaco e, con il conto alla rovescia, l’accensione dell’albero di Natale di San Paolo d’Argon. Dopo questo momento, prenderanno il via le esibizioni musicali e di ballo dei bambini.

Sara Barcella