Far conoscere una delle aree paesaggistiche e floristiche più interessanti della Bassa Val Seriana, inserita nel Parco Locale di Interesse Sovracomunale “PLIS NaturalSerio”. Ma anche valorizzare il percorso collinare di via Piazzo, per la progettazione di un suo futuro sostenibile, per una sua maggiore fruibilità, sia naturalistica che storico-artistica. Siamo in località Piazzo, un’area verde fra Albino e Nembro, dove l’associazione culturale “Insieme per Piazzo”, da oltre vent’anni impegnata nella tutela e valorizzazione dell’area collinare, vasta 576 ettari, ha previsto l’organizzazione di una serie di proposte culturali, artistiche, ludiche e sportive, dal titolo “Domeniche in Piazzo”: sei eventi, che si protrarranno fino ad ottobre, a cadenza mensile, capaci di coinvolgere tutti i target sociali.

Ebbene, nell’ambito del programma, si distingue “Scrittori in Piazzo”, un’iniziativa in calendario domenica 4 settembre, che dà la possibilità a chi ha scritto un libro, vuoi un saggio, un racconto, un romanzo, una biografia o una raccolta di poesie, anche autoprodotto, di presentarlo nell’incantevole scenario naturale di via Piazzo, disponendosi ogni 50 metri. Una serie di “libro point”, a disposizione dei visitatori. La proposta, indirizzata a tutti gli autori locali di Albino e Nembro, ha colpito nel segno, perché, a detta degli organizzatori che hanno posto come limite massimo 25 presenze, sono già più di venti gli autori iscritti.

Gli autori saranno presenti sul posto stabilito e qui presenteranno la loro opera, illustrandone i contenuti, le ragioni e le motivazioni che hanno spinto alla sua stesura, dialogando con i visitatori e possibilmente vendendo autonomamente la loro opera.

Un tocco di cultura per “Domeniche in Piazzo”: una sorta di scaffale letterario diffuso e a cielo aperto, dove autori locali, collocati lungo la strada, a guida di percorso letterario, presenteranno le loro opere, connettendosi in modo originale al contesto circostante. Insomma, libri all’aria aperta, in un inedito “parco della letteratura”, dove si è certi che molte persone si fermeranno a conoscere ed ascoltare gli autori.

La proposta di “Domeniche in Piazzo” ha una duplice finalità – spiega Antonio Signori, referente della promozione di via Piazzo di “Insieme per Piazzo” – Da un lato, valorizzare via Piazzo, un tracciato in sterrato di circa 1 km, a partire dalle rocce scolpite di Remo Ponti alla Ca’ di Fade, ben tenuto, alberato, dove si scorgono angoli di insolita bellezza; dall’altro, organizzare in questo contesto naturale di qualità iniziative e situazioni che possono essere motivo di attrazione e visita”.

Per informazioni: 338.7100092.

 

T.P.