5° Giro della Valle Seriana per Allievi: presentata la nuova edizione

Ad Alzano, nell’accogliente sede di DNA Casa, nuovo “main sponsor” dell’evento, è stato recentemente presentato il 5° Giro della Valle Seriana, la corsa challenge in tre prove valida per la categoria Allievi. Un appuntamento che in pochi anni ha acquisito fama e prestigio e che richiama in terra orobica e contribuisce a lanciare i migliori talenti del ciclismo giovanile italiano. L’edizione 2013 propone due importanti novità: la prima la concentrazione di tutto l’evento in una settimana e l’altro l’abbinamento con il Gran Premio DNA Casa. Si tratta di un pool di aziende che sotto questo marchio hanno intrapreso un comune progetto lavorativo che confluisce ora anche nel ciclismo, a sostegno del Giro della Valle Seriana in qualità di “main sponsor” della maglia azzurra di leader della classifica generale a punti della Challenge. Le altre maglie di classifica sono sponsorizzate dal Maglificio Rosti, quella verde degli Scalatori, e da Autotrasporti Imberti quella bianca dei Giovani.

E come sempre ci sarà grande battaglia tra gli atleti al via per la conquista delle varie classifiche e per i traguardi di giornata.

Si parte domenica 28 luglio con l’8° Piccolo Giro della Valseriana organizzato dalla Acs Valseriana Albino. Gara in linea di 73 km e mezzo che quest’anno tornerà nel cuore di Albino con partenza e arrivo nella località sede della società del presidente Mario Duccini. Partenza alle 9,15 da Piazza Libertà. Prima un giro a corto raggio, poi tre tornate con la salita al Colle Sfanino e l’arrivo in via Libertà.

Secondo appuntamento martedì 30 luglio con la 9/a Cronoscalata Cene – Altino, abbinata al 2° Trofeo BG Carrelli, valevole anche per l’assegnazione del Campionato Lombardo degli scalatori e che nella stessa giornata, come al solito, vedrà misurarsi anche i ragazzi della categoria Juniores per il titolo regionale e provinciale della montagna. La manifestazione è organizzata dalla Scuola Ciclismo Cene: avrà partenza dalla pista ciclabile di Cene, il primo concorrente scatterà alle ore 16 e poi 5,5 km tutti all’insù verso il santuario di Altino per un tracciato impegnativo che non concede sconti.

Domenica 4 agosto la gran conclusione con la 26/edizione della classica Gazzaniga-Onore, abbinata al Trofeo Gbc Apprettificio. La società organizzatrice è la Sc Gazzagnighese, che propone il solito e ormai collaudato tracciato di 80 km con partenza dal cuore di Gazzaniga, i primi tre giri con sconfinamento a Fiorano, Colzate e ritorno a Gazzaniga, poi altri tre giri a lunga gittata con il Gpm di Fino del Monte e quindi il finale verso il traguardo di Onore che ha scritto pagine di storia del ciclismo giovanile bergamasco.

L’intera manifestazione, alla presenza dei dirigenti delle tre società organizzatrici, degli sponsor, di amici e simpatizzanti è stata presentata con una bella iniziativa a cui hanno partecipato anche tre miss d’eccezione, fresche di Giro d’Italia, che hanno indossato e presentato le tre maglie di classifica. Per la Federazione Ciclistica Italiana c’erano il vice presidente nazionale Michele Gamba e il presidente provinciale Claudio Mologni con il consigliere Aldo Epis. Presente anche l’ex-professionista Beppe “Turbo” Guerini, il professionista di Cene Alessandro Bazzana e i ragazzi allievi della Valseriana Albino che ambiscono al vittoria del giro quest’anno.

 

G.T.