Chiusura alla grande dei festeggiamenti per il 65° anniversario di fondazione dell’AVIS comunale di Albino. Non si erano ancora spenti gli echi della festa “in amicizia” del 4 giugno scorso, con corteo per la città, pranzo e premiazioni degli avisini benemeriti, che il 7 luglio, nella suggestiva piazza San Giuliano, davanti alla chiesa prepositurale di Albino, si è svolto un altro evento celebrativo, come da calendario: il concerto dell’“Orchestra Fiati” del complesso bandistico di Albino, diretta dal maestro Savino Acquaviva, che ha proposto un concerto solidale, dal titolo “La spiritualità e gli sconfitti”, proprio a favore della sezione Avis comunale di Albino. In programma, i migliori brani del cantautore Fabrizio De Andre, proposti dal cantante Marco Pesenti, voce solista, accompagnata da due cori: il coro polifonico Kaleidocanto e il coro di voci bianche Gli Harmonici; a sostenere la parte strumentale c’erano quattro solisti: Alberto Orsi alla chitarra; Nicola Carrara al basso, Francesco Maffeis alle tastiere, Filippo Acquaviva alla batteria. A guidare i cori, in pedana Fabio Alberti, mentre la band era diretta da Savino Acquaviva.
Grande la partecipazione di pubblico, richiamata certamente dal programma dei festeggiamenti avisini, ma anche dalla bravura dell’“Orchestra Fiati” del complesso bandistico di Albino, che ha regalato un saggio, veramente autorevole, delle sue capacità e qualità musicali.
Altro evento “targato” AVIS è stato il “Torneo AVIS zona 3”, svoltosi domenica 9 luglio, preso l’arena beach del Palazzetto dello Sport di Albino, in via Roma: un torneo “4X4” misto, che ha raccolto ampi consensi, soprattutto in fatto di partecipazione delle squadre (c’erano squadre di Cassano, Bianzano, Vertova, Casnigo, Cirano, Leffe, Peia, Gandino, Selvino, Cene, Semonte, Gazzaniga, Albino, Fiorano al Serio). A risultare vittoriosa è stata la squadra di Bianzano, mentre i restanti due gradini del podio sono stati occupati dalle squadre di Albino 2 (seconda) e Albino 1 (terza); al quarto posto la formazione di Fiorano al Serio.
“Sono molto contento di come sono andati i festeggiamenti per il 65° dell’Avis comunale – spiega il presidente dell’AVIS di Albino Giancamillo Carrara – Diversi eventi, tante iniziative, tutte molto partecipate, a dimostrazione della vicinanza della gente verso il mondo Avis e la cultura della donazione. Intanto, appena dopo le vacanze estive, riparte la campagna di sensibilizzazione: prima iniziativa, l’incontro nelle scuole con i bambini di terza elementare, per presentare “Rosso sorriso”, a favore della donazione di sangue”.

T.P.