All’ex-convento l’atmosfera romantica di “Noi Sposi

Abito, gioielli, accessori, acconciatura, fiori, bomboniere, location, catering; e ancora, invitati, il fotografo, la luna di miele. Non una semplice lista di elementi, ma il matrimonio con annessi e connessi, un pensiero fisso per molte coppie, quelle che sognano di coronare il loro sogno d’amore con la celebrazione del “lieto sì”. E tutto deve essere rigorosamente perfetto per il giorno più speciale e indimenticabile, che vede al centro della scena proprio gli sposi.

 

Ma spesso, si sa, l’organizzazione di un matrimonio è più complessa e impegnativa di quanto si pensi; i fidanzati devono pensare a tutto da soli, pianificare cerimonia, pranzo e viaggio di nozze, andando a caccia di idee nuove e originali, per rendere ancora più emozionante il “grande giorno”.

Ebbene, per supportare e consigliare i futuri sposi, nonchè guidarli nella scelta dei dettagli, alcuni commercianti provenienti da tutta la Valle Seriana si sono riuniti per organizzare un evento ad hoc, creato appositamente per la coppia e per esaltare il giorno del matrimonio.

L’appuntamento è per domenica 21 febbraio, dalle 10 alle 19, presso il Centro Culturale Testori (ex-convento) di Vertova, dove avrà luogo la manifestazione “Noi Sposi”, un evento giunto alla sua 2^ edizione, che, visto il successo dello scorso anno, è stato replicato, peraltro con alcune novità di rilievo, che portano altre idee alla cerimonia del matrimonio.

Un evento romantico, organizzato con la collaborazione di diversi negozi, ognuno proponente un genere merceologico diverso, ma comunque tutte attività strettamente coinvolte nella pianificazione di un matrimonio e delle sue attività collaterali. Si spazia dall’agenzia di viaggi per la luna di miele, al negozio di abiti da sposa e da cerimonia, dalla gioielleria per fedi, accessori e ornamenti per la sposa, al centro estetico per la cura della persona. E poi ancora il fotografo per la realizzazione dell’album, il fiorista per gli addobbi in chiesa e al ristorante, lo stesso ristorante per il sontuoso pranzo di nozze e l’arredatore per la casa.

All’interno dell’ex-convento sarà possibile passeggiare tra gli stand dei negozianti che proporranno le loro idee e novità agli sposi, in un’atmosfera accogliente e ricercata. Alle 16, poi, si terrà una sfilata di abiti da sposa e da sposo, a cui seguirà il taglio della torta nuziale e un brindisi in onore di tutti i futuri sposi presenti, i quali, oltretutto, riceveranno al loro ingresso la possibilità di compilare un tagliando per l’estrazione finale di un week-end romantico per due persone.

Insomma, un’occasione imperdibile, in modo particolare per le giovani coppie che, in vista del loro “giorno del sì”, hanno bisogno di un consiglio e di un’idea in più, direttamente dagli esperti del settore.

Appuntamento, quindi, per domenica 21 febbraio, presso la cornice suggestiva dell’ex-convento, spesso teatro della celebrazione di molti matrimoni civili, con ingresso gratuito ed un ricco buffet per tutti i partecipanti in cerca di un’emozione particolare.

 

Silvia Pezzera