“Arte sul Serio”, l’associazione che ormai tutti conoscono per il suo impegno nella promozione e valorizzazione dell’arte, si ripropone in questo 2020 ancora più decisa ed impegnata che mai, con l’obiettivo di creare sul territorio eventi ed incontri che stimolino l’attenzione verso il mondo artistico. Non quello legato al business, ma il mondo di chi ama l’arte a tutti i livelli, semplicemente perché la sente propria e sente la necessita di esprimerla cosi come più gli piace.
“È un mondo immenso, il mondo dell’arte – spiega il presidente di “Arte sul Serio” Federico Bianchi – Un mondo intrigante, anch’esso spesso caricato sul treno del consumo, treno assai veloce, che non dà spazio alla ricerca interiore. “Arte sul Serio”, invece, vuole assecondare e coltivare il terreno di chi ancora non è sul treno, ma si porta la passione dell’arte come una semplice personale espressione, un momento di riflessione, di riscoperta della parte di sé che non può essere dimenticata e relegata ad un fatto storico, passato. L’uomo è soprattutto questa parte, il resto è forse solo sopravvivenza. Ogni traccia su una tela, ogni solco in un pezzo di legno, sono momenti propri, estremamente personali, irripetibili da altri, sono noi”.
In questo sta la missione di “Arte sul Serio”, e per questo anche nel 2020 si ripropone con i suoi corsi, ad Albino, nella propria sede, ma anche ad Alzano, a Cazzano Sant’Andrea e a Cene. Corsi di disegno e di pittura a diversi livelli e tipologie, un corso di disegno/pittura specifico per i bambini, corsi di intaglio del legno e di teatro. Tante opportunità, che vedono impegnati docenti qualificati e preparati, ma soprattutto motivati, che hanno “sposato” gli obiettivi di “Arte sul Serio”.
Al termine dei corsi, dal 9 al 23 maggio, la tradizionale “mostra sociale”, dove i corsisti esporranno, nella chiesa di San Bartolomeo, ad Albino, le proprie opere, a dimostrazione del loro impegno e della loro passione.
Dal 6 al 21 giugno, poi, sempre in San Bartolomeo, verrà organizzata una mostra di intaglio e di intarsio del legno, che vedrà convolti anche i piccoli “Geppetti” dell’associazione.
Il 20 giugno, invece, si svolgerà la 2^ edizione di “AlbinoInArte”, un evento che porterà, nelle vie del centro storico, vari artisti che daranno dimostrazione e spiegazione della propria arte.
“L’edizione dello scorso anno è stata un “prima prova” – continua il presidente Bianchi – e solo il maltempo ha ridotto il numero degli artisti presenti, ma non ha ridotto l’entusiasmo e l’interesse che è stato riscontrato tra la gente. Mi ricordo la frase “sta nocc i è fiuric i fiur in via Mazzini”, che dice tutto, e quest’anno vogliamo che sia tutta una fioritura di interessi. “AlbinoInArte” vogliamo che sia sempre di più un evento artistico che coinvolga ed attiri appassionati e non del mondo dell’arte, un evento che sia atteso e vissuto esclusivamente perché bello ed interessante, educativo e stimolante. “AlbinoInArte” ha battezzato una costruttiva e meravigliosa collaborazione tra diverse associazioni ed in questo crediamo e contiamo anche per il 2020. Inoltre, contiamo molto sulla partecipazione e collaborazione dei commercianti che più di altri vivono il centro di Albino. Assieme possiamo dare alla nostra città ed ai suoi abitanti un ruolo importante, semplice, attivo, conviviale e rispettoso. Il luogo dove abitiamo lo facciamo noi e lo dobbiamo far crescere noi, crescendo con lui: le due cose sono inscindibili”.
Ma altri sono gli eventi in programma nel 2020. Innanzitutto, a fine settembre, “OpenArte”, per la presentazione dei corsi di “Arte sul Serio, all’interno del programma di “Albino Classica”. Mentre, presso la sede di Comenduno, sono previsti alcuni workshop, aperti non solo agli associati, che vedranno la presenza, per una giornata, di importanti artisti. Altro evento importante, poi, è “Sui passi del Moroni”, a settembre, alla sua terza edizione, nato dalla collaborazione tra i Percorsi Albinesi, il Circolo Fotografico “Città del Moroni” e “Arte sul Serio”.
“E’ un sogno, ma ci proviamo – conclude Bianchi – Vogliamo ospitare ad Albino un artista di fama internazionale, che esponga le sue opere in Albino e che sia spunto per serate che abbiano come argomento l’arte, Ci proviamo”.
Per informazioni: www.artesulserio.com

GiuliaP