Con la tristezza nel cuore esordiamo nel ricordo dell’amico Gianluca Buonanno , europarlamentare della Lega Nord e sindaco di Varallo Sesia (VC), tragicamente scomparso domenica 5 giugno in un incidente stradale dalla dinamica ancora non perfettamente chiarita. Uomo di grande temperamento, senza paura e peli sulla lingua, schietto, senza falso rispetto umano; oltremodo politicamente scorretto. Per questo ci piaceva. Sicuramente era inviso a coloro che hanno uno spirito da sottomessi, come il Presidente (non esistono in italiano corretto “presidentessa” e “presidenta”) della Camera sig.ra Boldrini, che sbraita per imporre al Paese tutte le nefandezze possibili, chiamandole “diritti civili”, ma poi indossa il velo davanti ad ogni islamico che incontra; a tutti i lacchè, ai servi e soprattutto ai parassiti succhiasangue, che esultano per la morte di una persona, protetti dalla rete, e che prosperano nella società dell’impunità e del permissivismo instaurata dal PD e dalla magistratura connivente.

Metti a ferro e fuoco una città, bruci automobili, rompi vetrine? Le telecamere sono puntate sulle forze dell’ordine che non devono “eccedere”, che devono ripiegare, arginare, prendere le botte ma guai a darle. Altrimenti scattano per loro implacabili la denuncia e il processo. Questo è l’unico esito davanti alle fiamme e alle devastazioni.

E’ urgente che tale vergogna, per cui chi assale gode di ogni attenuante, mentre chi subisce viene punito, venga immediatamente cancellata. Ringraziamo a tal proposito tutti coloro che hanno posto la propria firma per il referendum sull’abolizione del reato di eccesso di legittima difesa. Per la Lega Nord la difesa del proprio focolare domestico non è MAI eccessiva, poiché la sua violazione costituisce per se stessa un ECCESSO DI OFFESA. Occorre ribaltare il punto di vista. Il governo buonista afferma che si instaurerebbe il Far West: nossignori, il Far West è già qui, ora, dove i malviventi sanno del  rischio zero che corrono nell’assalire un’abitazione; se parte un colpo e cade un’onesta persona, si risolve tutto con una bella fiaccolata e qualche mazzo di fiori; se muore un criminale partono processi e risarcimenti. Inutile citare esempi, poiché a ciascuno ne vengono in mente almeno una dozzina. Ma evidentemente al governo a guida PD poco importa; si interessa soltanto di immigrazione, nel senso di favorirla con ogni mezzo; riesce a scovare risorse economiche inaspettate (ci dicevano che non c’erano più soldi; dove li hanno trovati?), erode il welfare, ma solamente per gli italiani; non sa difendere la propria gente, non la vuole difendere.

Probabilmente la odia.