In strada tra le gente!

 

Il MoVimento 5 Stelle, così come quello Albinese, è nato in strada e da anni frequenta questo luogo (inviso a troppi politici e politicanti) per stare tra la gente, per mettersi a disposizione dei cittadini e per offrire informazione libera e non filtrata dai partiti a chi ne fosse interessato.

 

Dopo la scelta troppo politica e poco strategica di quest’estate della riapertura totale di via Mazzini al traffico veicolare, ci siamo ripromessi di chiedere un parere su questa scelta agli Albinesi poiché, per l’ennesima volta, nessuno si è premurato di farlo prima di agire.

Per diverse settimane abbiamo posizionato il nostro gazebo di sabato mattina in alcune zone della via, dando vita ad una iniziativa chiamata Via Mazzini: idee in “Comune”. Abbiamo avuto la possibilità di raccogliere il parere e le idee di molte delle persone che transitavano su via Mazzini, dai residenti ai clienti dei vari esercizi commerciali fino a quei cittadini che facevano semplicemente “una passeggiata”. Molti i commenti poco edificanti dei passanti nei confronti degli automobilisti e qualche commerciante si è sbilanciato ammettendo che, soprattutto per quanto riguarda la giornata del sabato, non si vede una gran differenza sul lato economico. In effetti, lo spettacolo a cui si assiste è decisamente più eloquente di mille parole:

Parcheggio selvaggio lungo tutta la via, passanti impegnati a fare lo slalom tra le auto in sosta cercando di evitare di essere travolti da tanti, forse troppi automobilisti (molti dei quali impegnati al telefono) che “sfrecciano” tra le vetrine dei negozi, alla faccia della “Zona 30” e della guida responsabile.

Anche il nostro gazebo ha rischiato più volte di essere travolto da macchine e furgoncini che a stento passavano tra noi e gli improbabili posteggi occupati dalle auto in sosta “breve”.

Ovviamente non ci siamo limitati alla sola questione di via Mazzini ma abbiamo colto l’occasione di informare gli interessati sulle conseguenze del decreto “Sblocca Italia”, nello specifico il problema degli inceneritori e della speculazione sui rifiuti. Il lavoro fatto dai nostri attivisti impegnati nella diffusione del Progetto Rifiuti Zero è la dimostrazione di come CAMBIARE rotta SIA POSSIBILE.

Fino ad oggi i rifiuti sono stati percepiti come un problema da risolvere e non come una risorsa da valorizzare.

La soluzione adottata è stata quella dell’incenerimento che ha condizionato, senza dubbio negativamente, il nostro modo di vivere fino ad oggi. Ma qualcosa sta cambiando! Sono numerose le realtà di amministratori coraggiosi (oltre 200 in tutta

Italia, dal Veneto alla Toscana, dalla Lombardia alla Campania) che hanno scelto di imboccare la strada del cambiamento ed investire sul riciclo, quello vero!

Il tema dei rifiuti va affrontato con responsabilità il che significa, innanzi tutto, fare la miglior scelta possibile evitando le “finte soluzioni” che mirino a nascondere la polvere sotto al tappeto per godere del plauso momentaneo da parte dei cittadini.

Il progetto Rifiuti Zero non vede nei rifiuti una speculazione ma una reale risorsa che potrebbe ridare fiato alle ormai esauste casse di tanti Comuni, permettendo allo stesso tempo di diminuire la

pressione fiscale sui cittadini, attraverso una riduzione della TARI, nonché portare ad una notevole diminuzione del tasso d’inquinamento dell’aria (= tutela della nostra salute e dell’ambiente).

Il progetto Rifiuti Zero è complesso e ci sarebbero molte cose da spiegare. Vorremmo potervele dire e soprattutto metterle in pratica insieme, nel pieno rispetto della condivisione e della collaborazione. Pensiamo che ora non ci siano più scuse!

Con il metodo proposto esiste una concreta possibilità di far risparmiare molte risorse sia al comune che a noi cittadini.

E proprio per questo stiamo approntando un progetto “chiavi in mano” che a breve proporremo all’Amministrazione Comunale.

Ricordiamo infine i nostri contatti:

– Sito internet, con pagina dedicata all’invio di segnalazioni, raggiungibile all’indirizzo

www.albino5stelle.altervista.org;

– Pagina facebook – https://www.facebook.com/M5SValleSeriana;

– Numero telefonico a disposizione di tutti gli Albinesi – 391/4970220.