Appena entrato in Consiglio Comunale il MoVimento 5 Stelle ha iniziato subito a lavorare per i cittadini.

Il primo obiettivo raggiunto è stato quello di riuscire a portare in tutte le case degli Albinesi il Consiglio Comunale attraverso la sua trasmissione in diretta via internet. In merito abbiamo approntato una specifica mozione approvata all’unanimità nella seduta del consiglio comunale dello scorso 30 luglio. Le sedute del Consiglio e delle Commissioni vengono ora trasmesse su un canale YouTube del Comune sul quale, da ora in poi, tutti i cittadini potranno accedere per assistere alle dirette e trovare le registrazioni degli eventi passati.

Il MoVimento 5 Stelle di Albino, attraverso un’altra mozione, ha sollecitato l’Amministrazione ad attivarsi entro il 30 settembre 2014 per richiedere, sulla traccia dell’emendamento presentato proprio dal MoVimento 5 Stelle ed inserito nella legge di stabilità 2014 che ha modificato la legge

222/1985, l’accesso ai fondi che, da quest’anno, lo Stato destina attraverso l’8 per mille, oltre che ad “interventi straordinari per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali”, anche ad interventi più diretti alla cittadinanza quali “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica”. Anche in questo caso, con nostra grande soddisfazione, la mozione è stata approvata all’unanimità. Tema che sarà sicuro oggetto di discussione nelle prossime sedute del Consiglio Comunale è il “nuovo” polo scolastico di Desenzano e Comenduno per il quale, a seguito di un sopralluogo effettuato all’inizio di agosto da alcuni consiglieri di maggioranza e minoranza, sono emersi imbarazzanti e gravi problemi di realizzazione.

Lavori approssimativi e di scarsa qualità (dalle turche montate al contrario, agli intonaci che si scrostano) hanno lasciato spazio a molte infiltrazioni d’acqua con la conseguente formazione di ampie zone con presenza di muffe, in diversi ambienti. Siamo convinti che il benessere dei bambini, la sicurezza e la qualità del servizio offerto alle famiglie debbano essere il primo obiettivo di chi governa, priorità che ha la precedenza sul “Patto di stabilità” o sulla ricerca dei responsabili di questa vergognosa situazione, che rappresenta purtroppo il classico esempio di come viene gestito il bene comune.

Su questo tema importante per il futuro dei nostri ragazzi ci aspettiamo a breve un’attenta e approfondita analisi, anche attraverso la creazione di un’apposita commissione, per accertare le responsabilità e quantificare i danni. Ci stiamo inoltre muovendo anche su temi extra comunali come nel caso della presentazione di un’interrogazione riguardante la nomina del Consiglio di Amministrazione di UNIACQUE con la quale abbiamo chiesto all’Amministrazione quali fossero i nominativi che la Giunta Comunale ha proposto alla Società come candidati a membro del Consiglio di Amministrazione e del Comitato di Indirizzo Strategico e Controllo, quali siano state le procedure adottate per scegliere le suddette candidature, se la Giunta Comunale fosse in possesso del piano industriale di UNIACQUE S.p.A. e se il suddetto piano avesse influito o meno sulla scelta delle candidature proposte. Abbiamo chiesto, inoltre, come l’Amministrazione intendesse comunicare alla cittadinanza la scelta delle suddette candidature considerata l’importanza strategica della Società in questione.

In questo caso l’Amministrazione ha fornito una risposta parziale comunicando solo i nominativi dei candidati presentati, con un breve accenno a delle valutazioni in merito fatte dal Sindaco, senza riferire nulla di preciso invece sulle modalità di scelta dei candidati né, tantomeno, sui modi e sui tempi della comunicazione agli Albinesi di questa importantissima decisione.

Ricordiamo infine i nostri contatti:

· Sito internet, con pagina dedicata all’invio di segnalazioni, raggiungibile all’indirizzo

www.albino5stelle.altervista.org;

· Pagina facebook – https://www.facebook.com/M5SValleSeriana;

· Numero telefonico a disposizione di tutti gli Albinesi – 391/4970220.