Ottime novità per gli amanti della lettura in Valle del Lujo. Da alcune settimane, infatti, è stato installato, presso la Farmacia Vall’Alta, in località Molinello, in via Casazza 8, un box self-service esterno per restituire libri, riviste, cd o dvd presi in prestito dalla Biblioteca Comunale di Albino.
A ben vedere, nonostante le chiusure e le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria Covid-19, i servizi della biblioteca albinese continuano e migliorano. E non solo ad Albino capoluogo, dove già da tempo è posizionato, in via Mazzini, all’esterno della stessa Biblioteca Comunale, nel portone vicino all’ingresso, un box per la restituzione dei prestiti. Ma anche in Valle del Lujo, una realtà territoriale molto importante, dove, nelle cinque frazioni che la compongono (Casale, Dossello, Abbazia, Fiobbio, Vall’Alta), risiedono oltre 5.000 persone. Il tutto grazie alla disponibilità della Farmacia Vall’Alta, in particolare della Dott.ssa Paola Dragoni e di tutto il personale della farmacia, che ha permesso l’attivazione di questo servizio, sistemando un particolare book-box 24h24 a lato dell’ingresso, ben visibile dagli utenti.
In questo modo, la Biblioteca Comunale, costretta più volte alla temporanea chiusura degli spazi in seguito alle normative anti-Covid, dà la possibilità di riconsegnare in completa sicurezza libri, riviste, cd e dvd, sette giorni su sette, senza limiti di orario. Un servizio quanto mai utile a potenziare ed efficientare l’offerta culturale della Biblioteca Comunale che, nonostante l’attuale periodo di incertezza e sospensione, resta attiva e ancora più vicina ai suoi utenti nel favorire l’utilizzo del grande patrimonio documentale presente tra i suoi scaffali e tra quelli del sistema, anche quando non è aperta al pubblico, permettendo così agli utenti la restituzione in orari di pausa pranzo, orari serali e anche nei giorni festivi; cioè andando incontro a coloro che, per motivi vari, hanno dei problemi a far coincidere i propri orari con quelli dell’apertura della Biblioteca Comunale.
Un servizio bibliotecario, quindi, sempre più funzionale e prestazionale, per consentire agli amanti della lettura di leggere i loro testi preferiti; e ai giovani, in particolare coloro che frequentano la scuola, di disporre del materiale necessario al loro studio casalingo.
Ovviamente, prima di essere disponibili per un nuovo prestito, i materiali vengono sottoposti ad un processo di sanificazione.
L’installazione dei book-box per la restituzione dei libri rappresenta un grande passo avanti per Albino. Infatti, consente di effettuare la riconsegna in tutta sicurezza sia per i cittadini che per gli operatori stessi della Biblioteca, ma permette anche di offrire un servizio duraturo nel tempo. Anche in futuro, infatti, i cittadini potranno restituire i libri utilizzando il book-box e questo renderà più veloci le operazioni, perché non servirà fare la coda allo sportello.

PS