“C’era una volta Honio” è un progetto realizzato da Diego Ghisetti, regista e autore della Dieguz & Friends, il gruppo Teatrale affiliato all’associazione Arte Sul Serio di Albino.

Diego Ghisetti è un artista poliedrico e versatile, noto per sperimentare percorsi nuovi sia in teatro che in quelle che ama definire “chiacchierate”, che spaziano dalla storia all’arte e alla scienza, con quel tono affabile e quel piglio comunicativo/divulgativo per coinvolgere il pubblico.

L’idea di raccontare della confederazione di Honio è di Angelo Merici, Vice Sindaco del comune di Gazzaniga.

In questa inedita Chiacchierata dal titolo: “C’era una volta Honio” ad accompagnarlo a Gazzaniga il 28 di Maggio ci saranno gli attori del gruppo Dieguz & Friends che daranno vita a dei “Tableau vivant” cioè dei quadri viventi.

Questo per rievocare quel periodo storico, il basso Medioevo, che ha visto protagonisti alcuni neo comuni della Media Valle dar origine ad un’entità sovracomunale.

La Confederazione di Honio, appunto, è stata una federazione di otto comuni: Vertova, Bondo, Barbata, Colzate, Fiorano al Serio, Rova, Gazzaniga e Orezzo costituita nel XIII secolo e durata fino al XVIII.

Come detto, si trattava di un’entità territoriale sovraccomunale che si occupava di gestire i beni indivisi (prati, pascoli, boschi), sotto il controllo di un feudatario coadiuvato dai cittadini, incaricato dal vescovo di Bergamo, a sua volta investito dall’imperatore del Sacro Romano Impero.

La confederazione di Honio, deve la sua origine, probabilmente, alla parola Unione, perché l’unione, si sa, fa la forza; oppure un’altra ipotesi, da non sottovalutare, è che i primi incontri clandestini furono organizzati nella località “Unì” a Bondo di Colzate dove sorgeva un castello e il luogo potrebbe essere l’origine del nome.

Oggi le identità comunali sono ancora interconnesse da una rete di sentieri numerati e indicati con “Honio” a memoria di quel vivere in Comune.

Durante la chiacchierata non mancherà l’intervento dell’Imperatore del Sacro Romano Impero Federico Barbarossa o del Papa Alessandro III 170° Vescovo di Roma. Così come quelli dei rappresentanti delle due fazioni opposte dei tempi: i Guelfi (movimento filo Papale) e i Ghibellini (movimento filo Imperiale).

L’appuntamento è per Sabato 28 Maggio 2022 alle ore 21,00 presso la Sala Civica “Donatori di Sangue” della Biblioteca di Gazzaniga. L’ingresso è libero.

 

P.S.