A.A.A. volontari cercasi… per ingrossare le fila del “Gruppo Sentieri”, una delle realtà storiche dell’associazionismo cenese, che da 25 anni opera sul territorio comunale, mediante una “task-force” di volontari, per mantenere puliti e sicuri i vari sentieri che si innervano lungo le sponde fluviali e i fianchi collinari e montani.
Nato nel 1995 e già subito forte di 12 volontari, il “Gruppo Sentieri” è stato promosso dal Comune di Cene e dalla Comunità Montana Valle Seriana, che negli anni hanno provveduto ad erogare diversi finanziamenti per sostenere gli interventi messi in campo per migliorare la sentieristica. Una squadra di volenterosi cittadini che è riuscita anche a raggiungere le 50 unità, ma che da alcuni anni, come capita ormai in tutte le associazioni, ha visto pian piano scemare il numero degli iscritti e, di conseguenza, la possibilità di dare continuità ai progetti annuali.
Presieduto fin dagli esordi da Antonio Capitanio, ora il “Gruppo Sentieri” lancia un appello, per incrementare il numero dei volontari e ritornare così ad essere una forza operativa sul territorio: nuove leve, meglio se giovani, anche in un’ottica di promozione della sensibilità ambientale.
“Il lavoro che mette in campo il “Gruppo Sentieri” è indispensabile per mantenere puliti, funzionali e sicuri i vari sentieri comunali – afferma il vice-sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Andrea Camozzi – Sono sentieri assolutamente strategici a fini ricreativi e turistici, perché rendono possibili le passeggiate in natura che molti cittadini effettuano durante l’anno, in particolare nella bella stagione; ma “gettonati” anche da tante persone che provengono da altri Comuni e, più in generale, dalla Bergamasca. Fra i tanti che si allungano sulle nostre colline, segnalo il sentiero CAI 541 (Cene-Prati Moletti), verso la Valle del Lujo, il sentiero CAI 546 ad anello (Cene-Col Bec-Cene) ed altri secondari che interessano il Monte Bue e la Valle Rossa. Ricordo, inoltre, che il “Gruppo Sentieri”, si è sempre impegnato per rendere possibile il regolare svolgimento della “Camminata Aido”, in calendario nel mese di settembre”.
“Con l’inesorabile passar del tempo, purtroppo, il gruppo si è decimato, contando ora solo poche unità – continua l’assessore Camozzi – La speranza del presidente Capitanio e dell’amministrazione comunale è quella di “arruolare” nuovi volontari, da affiancare a quelli “storici”, che hanno grande esperienza e che resistono nel gruppo, per poter dare continuità alle attività svolte in questi anni, visto il sempre maggior interesse da parte degli escursionisti per il nostro circondario montano. Non c’è problema: la nostra amministrazione comunale non mancherà di rendersi disponibile nello stanziamento di fondi ad hoc, necessari per finanziare i vari interventi del “Gruppo Sentieri”, in linea con quelli realizzati in passato”.
Chi volesse mettersi a disposizione e prestare il proprio tempo libero al “Gruppo Sentieri” può contattare il Municipio di Cene oppure telefonare al 338.5689331.

T.P.