Questo dice la frase che accompagna l’edizione del Palio di Vall’Alta 2017, nata dal genio creativo del nostro celeberrimo poeta locale Oscar B. Wilde.
Non sarà del tutto vero ma…
Vero è che in questo paese ci sono persone che, approfittando di attimi di profonda incoscienza, immaginano e danno struttura ad attività socialludicoricreative, il cui significato è da leggere possibilmente tuttoattaccato.
E questo, per carità, può succedere anche altrove.
E’ anche vero che a questa fase, segue sempre un’adesione a tratti commuovente, di uno stoico e benedetto gruppo di persone che volontariamente e senza nulla ricevere in cambio, mettono il proprio tempo e le proprie capacità al servizio della realizzazione dell’evento.
E anche questo succederà certamente anche altrove.
E’ sorprendentemente vera infine la partecipazione dei Vallaltesi che in massa lasciano la rassicurante protezione del proprio divano per avventurarsi in un dedalo di appaganti incontri, lunghe chiacchierate, innumerevoli ciao come stai? E poi via con la scansione delle notizie locali più interessanti sussurrate con confidenziale riservatezza.
E questo, ne siamo certi, succede solo a Vall’Alta☺
Certe cose succedono forse perché i Vallaltesi si conoscono quasi tutti o forse i Vallaltesi si conoscono quasi tutti perché queste cose succedono…Mah! un dubbio irrisolto che attanaglia gli osservatori da tempo immemore.
Nessun dubbio invece si può sollevare sulle date dei prossimi eventi Vallaltesi:
PALIO DELLE CONTRADE, dal 13 Maggio al 3 Giugno, dove Rossi, Verdi, Gialli e Azzurri si sfideranno nel canto, carte, dama, bocce, pallavolo, calcio, gara di sci, corsa saponata, impilacasete, vari giochi olimpionici, gare di Playstation e Wii, boccette, calciobalilla, ping pong, concorso fotografico, partecipazione di supervip, gara a quiz “La Petonega”, corsa col cadùr, tiro alla fune, taglio col schersù e taglio con la scure, camminata, gara di torte, tombola competitiva e altri giochi attualmente protetti da impenetrabile segreto.
Nessun dubbio nemmeno sulla camminata degli aperitivi che anticipa la sagra popolare di Vall’Alta che si svolgerà da venerdì 23 Giugno come da tradizione sul suggestivo sagrato della chiesa parrocchiale e si concluderà con la celeberrima VALL’ALTA MEDIOEVALE in scena da venerdi 30 Giugno con la serata introduttiva e sabato 1 e domenica 2 Luglio.
Per finire, certi di avervi frastornato a sufficienza, porgiamo la nostra più sentita ammirazione a tutti voi per aver retto questa strana lettura fino alla fine e, se la curiosità vi spingerà a farlo, saprete dove trovarci mentre saremo intenti a far succedere certe cose…