Comunicazione tra Palco e Realtà

L’idea di un Laboratorio Teatrale è nata dopo l’esperienza teatrale che ha trovato la sua naturale manifestazione nella serata del 26 Maggio scorso con la rappresentazione dei Promessi Sposi, nell’ambito del Festival dei Rioni di Gazzaniga.

 

Nei giorni scorsi, presso l’oratorio Sacro Cuore, si è tenuto un incontro di presentazione per informare riguardo al percorso comunicativo – teatrale. Sono intervenuti gli organizzatori del corso: Diego Ghisetti, Luca Maffeis e Bernardo Mignani.

Il percorso comunicativo è strutturato in due parti ben distinte, la prima parte di 12 incontri settimanali della durata di90’ tutti al martedì sera (anche per il secondo trimestre) si articolerà tra Settembre e Dicembre e avrà come protagonista la Comunicazione Verbale e non come mezzo di comunione tra gli individui. Migliorare il proprio approccio comunicativo, significa migliorare le relazioni interpersonali e perciò una crescita di carattere personale.

Verranno utilizzati, a tal fine, diversi strumenti di lavoro dalle immagini ai video ai suoni, ai testi sia in prosa che in poesia, con la possibilità di esperienze sul territorio, per relazionarsi non solo con gli esseri viventi, ma anche al tessuto urbano che è carico di segni lasciati da uomini e donne che ne hanno modificato l’aspetto e dal tempo che scorre inesorabile. Infatti, dopo tre incontri del primo ciclo vi sarà un’uscita nella Città dei Mille; gli organizzatori sceglieranno un luogo e da lì inizierà un percorso comunicativo su quanto i nostri occhi e la nostra mente percepiscono. Questa “uscita” avrà luogo sabato 18 ottobre nel pomeriggio.

La seconda parte di 13 incontri (12 + 1 rappresentazione teatrale) vedrà protagonista il Teatro come massima espressione della comunicatività, dove i sensi, i suoni e le immagini vengono utilizzati in modo sinergico per divertire, informare ed emozionare.

Questo secondo trimestre (facoltativo, nel senso che chi si iscrive al primo trimestre non è obbligato a frequentare anche il secondo) coinvolgerebbe in modo attivo i partecipanti con esercizi e lavori sul corpo, la voce e la mente con approfondimenti di alcuni accenni già introdotti nella prima parte. A conclusione della seconda sessione di incontri si terrà l’esibizione finale, che sarà vincolata al numero dei partecipanti e a coloro che avranno voluto mettersi in gioco. La data prescelta è quella di sabato 9 maggio prossimo.

E’ possibile iscriversi alla seconda parte solo dopo aver frequentato la prima, perché è importante sapersi relazionare con gli spazi e le persone in modo autonomo prima di relazionarsi con un pubblico variegato.

Gli incontri avranno luogo all’Oratorio di Gazzaniga e verranno gestite da Diego Ghisetti.

Per informazioni: www.ladoubled.com

 

P.S.