Concorso band e gruppi musicali emergenti

E’ sempre più attiva e dinamica la programmazione della stagione teatrale 2013-14 dell’Oratorio “Papa Giovanni Paolo II” di Comenduno, che ha come “palcoscenico” privilegiato la sala della comunità “Mons. Pietro Gritti”. Dallo scorso autunno sono andate in locandina, a cadenza quindicinale, commedie dialettali, musical, spettacoli per bambini e famiglie, cabaret. In modo continuativo quasi sempre di sabato sera, si è proposto un bel cartellone, che ha riscosso il consenso del pubblico. In tutto, una dozzina di spettacoli, con il gruppo “Amici del Teatro”, trainato anche da Gianpaolo Gherardi e la sapiente direzione di don Diego Berzi, che ha dovuto sudare le fatidiche “sette camicie”, anche perchè aveva in calendario, per gennaio e febbraio, il 2° Festival del Teatro. Ma le fatiche sono state ripagate dai tanti apprezzamenti.

 

Ormai, però, la stagione volge al termine. E, infatti, nel prossimo mese di maggio la programmazione teatrale calerà il sipario. Ancora una volta a chiudere il programma ci sarà il concorso canoro “Canta che ti passa”, giunto alla sua 4^ edizione. Le giornate delle “gare” sono sabato 3 maggio (concorso canoro Giovani e selezioni primo gruppo Adulti) e sabato 10 maggio (selezione secondo gruppo Adulti e finale Adulti).

Ma attenti. Prima del concorso canoro, il 26 aprile è in programma, alle 20.45, presso la Sala della Comunità dell’Oratorio di Comenduno, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura, la 1^ edizione del “Concorso band e gruppi musicali emergenti”, una kermesse che ha il chiaro intento di valorizzare e promuovere tutti i gruppi musicali che operano sul territorio e nelle zone limitrofe. Ai partecipanti sono richiesti due brani musicali, originali o cover, della durata massima di 5 minuti, ciascuno suonando e cantando dal vivo.

Dodici (e non di più) i gruppi ammessi al concorso. Il programma prevede dalle 13 alle 19 le prove dei gruppi. Durante questa prima fase di prove verrà fatta una prima “scrematura”, con l’eliminazione dei primi quattro gruppi. Questi quattro gruppi eliminati saranno i primi ad esibirsi, dalle 19 alle 21: un’occasione, quindi, anche per loro per farsi vedere e sentire. Dalle 21, invece, prenderà il via la “finalissima”, con l’esibizione degli otto gruppi finalisti.

Ricco il montepremi. Oltre a coppe per i primi tre classificati, anche buoni sconto da spendere presso Erreticar Automobili di Comenduno di Albino e presso il negozio “Do-Re-Mi” di Gazzaniga.

Un premio speciale verrà assegnato alla canzone con il testo più significativo.

 

Luisa Pezzotta