Gestione dei risparmi. Pianificazione finanziaria. Valutazione dei prodotti di investimento. Successioni e donazioni. Il rapporto con il denaro può non essere facile per vari motivi, soprattutto la conoscenza del mondo finanziario. Per chi finora ha avuto un approccio superficiale al suo conto in banca, l’amministrazione comunale, in collaborazione con “perCorsi” e con la sezione di Albano Sant’Alessandro della CISL Bergamo FNP, promuove un corso di informazione e cultura finanziaria, che pone attenzione agli strumenti d’investimento per gestire i propri risparmi, allo stato di salute delle Banche e alla tutela del patrimonio in ottica successoria.
In programma tre incontri, al mercoledì, dalle 20.30 alle 22, presso la sala consiliare del Palazzo Municipale. In cattedra il prof. Pierangelo Russi, che affronterà in modo semplice diversi temi legati alla gestione dei propri risparmi. Si parte mercoledì 7 marzo con l’incontro “Successioni e Donazioni: le regole da conoscere per scelte consapevoli”. Si illustrerà l’evoluzione della famiglia tradizionale, il passaggio generazionale in azienda, come pianificare la successione, le forme testamentarie, la tassazione in Italia. Mercoledì 14 marzo, invece, “Come tutelare i risparmi nell’era delle crisi bancarie”. Si studierà lo stato di salute delle banche, il recovery plan, l’indicatore di solidità. Mercoledì 21 marzo, infine, “Se il tuo obiettivo è investire, impara ad investire per obiettivi”. Si parlerà di conti corrente e conti deposito, tassi d’interesse, obbligazioni, azioni, fondi comuni.
L’ingresso è libero, aperto a tutti.
“Chiaro l’obiettivo di questo corso – spiega l’Assessore alla Cultura Claudia Vanoncini – far conoscere alcuni meccanismi economici, giuridici e finanziari, utili per acquisire la consapevolezza necessaria nell’effettuare le migliori scelte in vista dei propri obiettivi, per capire in cosa si è investito e perché, per comprendere il motivo per cui i propri risparmi non fruttano. Gli incontri prevedono tre appuntamenti serali ed un successivo periodo di assistenza gratuito via web sulle nozioni acquisite. L’educatore finanziario, in questo caso il prof. Russi, crea un nuovo fronte di alfabetizzazione che aiuta i risparmiatori ad acquisire le nozioni di carattere economico-finanziario indispensabili per gestire al meglio le proprie risorse. Del resto, la capacità del cittadino medio di sapersi districare tra gli strumenti finanziari più diffusi, è oggi di estrema importanza per il benessere del singolo, ma anche del territorio in cui il singolo è socialmente utile”.

Luigi Ghisleni