Primavera, tempo di passeggiate. Ben lo sa il G.S “A.Marinelli” di Comenduno, in particolare la sezione di alpinismo escursionistico “Marcello Noris”, che, nell’ambito delle attività promozionali e ricreative della FIE (Federazione Italiana Escursionismo), ha programmato per la primavera 2019 una serie di escursioni nelle “terre alte”. Del resto, oltre allo sci, all’atletica e al calcio, l’alpinismo escursionistico è una delle discipline che da sempre caratterizzano l’operato del sodalizio sportivo di Comenduno. Escursioni interessanti e coinvolgenti, adatte a tutti i target di camminatori, che rappresentano un primo “assaggio” del più ricco programma di escursioni estive.
Il primo appuntamento è per giovedì 23 maggio al Monte Madonnino (m.2502). Da Valgoglio (loc. Bortolotti) si sale al rifugio Cernello e alla Costa d’Agnone, e infine al Monte Madonnino; poi, passaggio al Passo Portula, ritorno alla Costa d’Agnone, al Rifugio Cernello e arrivo in loc. Bortolotti. Partenza alle 7 da Villa Regina Pacis.
Giovedì 30 maggio, invece, la destinazione è il Rifugio Rino Olmo: si parte dal Passo della Presolana, si fa tappa alla Baita Cassinelli, al Bivacco Città di Clusone, si supera il Passo di Pozzera e si arriva al rifugio. In rientro tocca un’altra strada: Passo di Olone, malga del Campo, malga della Presolana, rifugio Baita Cornetto, malga Corzenine, Passo della Presolana. Partenza alle 7 da Villa Regina Pacis.
Ed eccoci a giovedì 6 giugno: obiettivo le Cime di Grom (m.2773). Si parte dal Colle di Val Bighera, quindi Passo del Mortirolo (non esistono sentieri numerati, la salita e la discesa può essere fatta sia per la cresta SSW che per la cresta SSE rimanendo nella larga dorsale Sud. Anche in questo caso, partenza alle 7 da Villa Regina Pacis.
Sempre a giugno, ma giovedì 13, escursione al Bivacco Valerio Festa (m.2330). Partenza dal Rifugio Alla Cascata Val d’Aviolo, tappa al Rifugio S.Occhi all’Aviolo, costeggio del Lago d’Aviolo, salita al Passo di Gallinera e, infine, arrivo al Bivacco Valerio Festa. Ritrovo alle 7 in Villa Regina Pacis.
Giovedì 20 giugno, invece, escursione al Monte Legnone (m.2609). Si parte dai Roccoli dei Loria, in Comune di Tremenico (LC), si segue l’Alta Via della Valsassina, si toccano i Pascoli di Agrogno (m.1644), si supera il Bivacco Silvestri e si raggiunge in circa 3 ore e mezza il Monte Legnone (m.2609). E una salita per escursionisti esperti. Si parte alla 6.30 da Villa Regina Pacis.
Anche l’escursione di giovedì 27 giugno al Rifugio Mambretti (m.2004), vede la partenza alle 6.30. Si parte dalla Piana di Agneda (m.1275), si supera la Val d’Ambria (Sondrio), si costeggia il Lago di Scais (m.1500), si sale all’Alpe e alle Baite di Caronno (m.1620) e così si raggiunge il Rifugio Mambretti.
Tutti i rientri sono previsti per le 16.30-17.00. Per informazioni, rivolgersi ai coordinatori di settore: Sandro (349.4202489), Armando (339.8964508) oppure in sede nei giorni di lunedì e giovedì, dalle 20.30 alle 22.30.

Ti.Pi.