Una tradizione, ormai, che ogni anno si rinnova con successo, richiamando tante persone, in un clima di amicizia e allegria. E’ la “Festa dell’Anziano” di Fiorano al Serio, andata in scena sabato 21 ottobre, per iniziativa dell’assessorato ai Servizi Sociali, che ha voluto regalare un momento di condivisione e di solidale convivialità agli “ultra 75enni” del paese. E l’iniziativa ha colpito nel segno. Infatti, ben 80 persone hanno accettato l’invito dell’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Clara Poli, dall’assessore Rodolfo Pegurri, organizzatore della festa, e dal capogruppo di maggioranza Antonio Guardiani. Epicentro della festa, il vasto salone del Centro Sociale.
“Una giornata all’insegna dell’allegria e dell’amicizia, per ritrovarsi, fare le classiche quattro chiacchiere, star bene in compagnia – sottolinea l’assessore ai Servizi Sociali Rodolfo Pegurri – Così, anche quest’anno la “Festa dell’Anziano” ha fatto centro, richiamando la partecipazione di molte persone, che ancora una volta hanno gradito la serie di intrattenimenti preparati per loro. E dagli anziani che vi hanno preso parte sono giunti vivi apprezzamenti, proprio per la sua formula sobria e accattivante. Una festa semplice, ma profonda di significati, che ha portato la giusta attenzione agli anziani e ai pensionati del paese, che rappresentano l’anima di Fiorano al Serio, la sua memoria popolare”.
Chiare, come detto, le finalità dell’appuntamento: offrire agli anziani di Fiorano al Serio un momento di incontro e di confronto, un’occasione per ritrovarsi insieme. Certo, con le gambe sotto il tavolo, davanti a buoni piatti, preparati dal Ristorante Bocciodromo, e serviti dagli immancabili volontari, una decina, che ogni anno si prodigano per rendere piacevole la festa.
La “Festa dell’Anziano” è iniziata al mattino con la S.Messa celebrata dal parroco don Gimmi Rizzi nella chiesa parrocchiale di San Giorgio; a seguire, usciti sul sagrato della chiesa, si è formato un corteo, che si è diretto verso il salone del centro sociale, accompagnato dalla Banda di Fiorano al Serio. Nel pomeriggio, la festa si è arricchita con momenti di animazione, giochi e musica.

Ti.PI.