Festa di S.Alessandro a Comenduno
Grande festa per la comunità parrocchiale di Cristo Re dell’Universo, a Comenduno di Albino. Negli ultimi due weekend di agosto, infatti, si svolge la festa patronale di S.Alessandro, una festa religiosa che in frazione si sottolinea con la penna rossa sul calendario, ma anche un appuntamento ormai tradizionale nel calendario delle iniziative parrocchiali, che intende salutare con un momento di festa tutte le famiglie e i giovani della parrocchia al rientro dalle loro vacanze, prima dell’avvio dell’anno scolastico. Una festa importante, che fa il paio, per  partecipazione della comunità alle iniziative in programma, alla festa del Cristo Re, a cui è dedicata la chiesa parrocchiale e in programma il 23 novembre.
Non per nulla, negli anni scorsi è sempre stata questa festa il palcoscenico privilegiato per celebrare alcuni eventi importanti della parrocchia: la realizzazione della Sala della Comunità, per esempio, ma anche la riqualificazione del nuovo oratorio, quando appunto venne in visita per la sua benedizione il vescovo di Bergamo mons. Francesco Beschi.
Quest’anno, la festa di S.Alessandro prende il via il 23, 24 e 25 agosto, almeno nella sua componente religiosa, che troverà il suo momento culminante nella domenica 25 agosto, quando in serata, alle 20, si svolgerà la S.Messa, animata dal locale “Coro Laudate”, cui seguirà la tradizionale processione per le vie della frazione, con grande partecipazione popolare, come è nella tradizione.
La Festa di S.Alessandro, poi, proseguirà nel fine settimana successivo, con una “quattro giorni” di festa e sagra popolare: il 29, 30 e 31 agosto e il 1° settembre, con cene in oratorio, tornei sportivi, animazione e musica danzante.

Luisa Pezzotta