Giochi di Liberetà – Coesione sociale 2013 della Valle Seriana

Giovedì 4 aprile con la gara di bocce riservata ai residenti delle case di riposo e ai ragazzi diversamente abili è iniziata la quinta edizione dei Giochi di Liberetà – Coesione sociale della Valle Seriana, manifestazione che si inserisce nella diciannovesima edizione dell’iniziativa promossa dallo SPI CGIL della Lombardia.

Quest’anno la manifestazione è particolarmente ricca di avvenimenti e occasioni di incontri tra pensionati, residenti delle case di riposo, persone diversamente abili.

Dopo la gara di bocce, l’appuntamento è per il 14 aprile alle ore 15 al centro anziani di Leffe per la prima gara di ballo. I ballerini si sfideranno a colpi di valzer, tango, fox trot, mazurca e polca.

Il 22 aprile, presso la casa di riposo di Casnigo alle ore 14, pomeriggio di musica e ballo (aperto a tutti) con la pianola del Mister; un’occasione di stare insieme coi residenti delle case di riposo e alle persone diversamente abili.

I Giochi continuano lunedì 6 maggio alle ore 14 con la gara di briscola, sempre alla casa di riposo di Casnigo.

Giovedì 9 maggio alla casa di riposo di Nembro di nuovo musica, con il musicista Walter; un pomeriggio insieme ai residenti delle case di riposo e alle persone diversamente abili, aperta a tutta la popolazione.

Venerdì 10 maggio alle ore 15 riprende la sfida tra i ballerini, questa volta alla Casa albergo di Albino; tutti possono partecipare, sia le coppie che hanno partecipato a Leffe sia nuove coppie.

Da lunedì 13 maggio iniziano le mostre di disegno riservate ai residenti delle case di riposo e alle persone diversamente abili. Dal 13 maggio 21 maggio le opere saranno esposte nell’atrio del municipio di Casnigo e dal 27 maggio al 1° giugno al Monastero della Ripa ad Albino. Il 21 maggio alle ore 15 è fissata chiusura della mostra di Casnigo, con consegna degli attestati di partecipazione e piccolo rinfresco offerto dallo SPI CGIL. Il 1° giugno alle ore 15 si chiude invece la mostra di Albino con il concerto degli Incredibili, la consegna degli attestati e un piccolo rinfresco, aperto a tutti.

Sabato 18 maggio alle ore 15, presso la sala pubbliche riunioni del Comune di Colzate, pomeriggio di canti popolari e musica con il coro Saranno Famosi e il complesso Gli Incredibili. Un’occasione da non perdere, a cui tutta la popolazione è invitata a partecipare. Il pomeriggio si concluderà con un piccolo rinfresco offerto dallo SPI CGIL.

Da lunedì 8 luglio a giovedì 11 luglio, gara di bocce presso il bocciodromo Comunale di Casnigo; le categorie in gara sono: liberi – lui e lei – residenti case di riposo e 1+1= 3 (un giocatore normodotato con una persona diversamente abile).

Lunedì 15 luglio alle ore 14, presso la casa di riposo di Nembro, gara di scopa aperta a tutti.

I Giochi si concluderanno il 5 settembre con la tradizionale gara di pesca. Con i residenti delle case di riposo e le persone diversamente abili potranno partecipare tutti gli appassionati di pesca sportiva; la gara si svolgerà al laghetto che si trova in località Valgua di Albino.

I vincitori delle varie gare potranno partecipare alle finali regionali che si terranno dal 10 al 13 settembre all’Aprica; lo SPI CGIL parteciperà alle spese di soggiorno.

Ai Giochi 2013 della Valle Seriana hanno dato il patrocinio numerosi Comuni della valle e precisamente: Albino, Cene, Casnigo, Colzate, Gandino, Leffe, Nembro, Peia, Vertova, Villa di Serio, ai quali va il nostro ringraziamento. Un ringraziamento particolare al Supermercato Il Gigante, all’Unipol agenzia di Albino, e all’agenzia Viaggiamo Etli Bergamo, per aver sostenuto l’iniziativa.

 

Per lo SPI CGIL della Valle Seriana

Orsi Fausto