Giochi di Libertà-coesione sociale, 2015

Sono partiti, con la gara di bocce del 9 aprile al bocciodromo comunale di Albino riservata ai residenti delle case di riposo e ai diversamente abili, i giochi di Liberetà-coesione sociale della valle Seriana 2015 organizzati dallo spi-cgil della valle Seriana in collaborazione con le RSA di Albino, Cene, Casnigo, Gazzaniga, Vertova e i gruppi di volontariato Ge-Di e Noialtri, le cooperative sociali San Martino e la fenice, l’Auser di Casnigo e il centro anziani ricreativo di Leffe.

 

La manifestazione, che è ormai arrivata alla 7 edizione, ha in calendario quest’anno 18 incontri tra giochi, mostre e spettacoli, una edizione questa, partita subito con un grande partecipazione e si preannuncia un edizione da record.

Alla gara di bocce di Albino hanno partecipato le case di riposo di Vertova, Cene e Casnigo e i diversamente abili del Ge-Di, della comunità Deinos e del CDD di Nembro, per un totale di 120 persone. Molto partecipate anche le gare di briscola presso la casa di riposo di Casnigo e le due gare di ballo una al centro anziani di Leffe e una alla Casa di riposo di Nembro. Numerosi i disegni presentati alla mostra in biblioteca ad Albino, delle Case di Riposo di Casnigo, Cene e Gazzaniga e dei ragazzi diversamente abili dei gruppi Ge-Di, cooperativa San Martino e comunità Perani: mostra che verrà replicata nell’atrio del municipio di Casnigo.

Quest’anno hanno dato il patrocinio gratuito alla manifestazione 11 comuni della media e bassa valleSeriana: Albino, Alzano, Casnigo, Cene, Colzate, Gandino, Leffe, Nembro, Peia, Vertova e Villa di Serio. Il supermercato il Gigante, lo studio UnipolSai di Albino e l’agenzia di Viaggi ”viaggiando ETLI” hanno sponsorizzato l’iniziativa con un piccolo contributo, anche se la maggior parte delle spese rimane a carico dello spi-cgil, organizzatore dei giochi

Questi gli appuntamenti da metà maggio fino alla fine dell’edizione:

Venerdi 15 maggio, gara di Burraco centro anziani Leffe, ore 20

Lunedi 18 maggio, rassegna canora presentata dagli educatori e dagli animatori delle case di riposo, delle comunità giovanili e dai C.D.I. della provincia di Bergamo presso l’oratorio di Nembro, ore 15

Sabato 23 maggio, parco Don Bosco Pradalunga, esposizione Manufatti artistici del laboratorio riciclo del gruppo di volontariato NOIALTRI

Lunedi  8 Giugno, casa di riposo Nembro, gara di Scopa ore 14,30

Sabato 20 Giugno, Casa di riposo di Vertova ore 14,30, canti popolari “le stagioni della vita” gli  Zanni

Dal 6 al 9 luglio, Casnigo, bocce Categorie Liberi, lui e lei

Giovedi 9 luglio, riservato alle case di riposo e ai diversamente abili, ore 9,30 gara case di riposo, ore 12 pranzo, ore 13,30 gara diversamente abili

Giovedì 3 settembre, Albino, Pesca ritrovo ore 11,30, ore 12 Pranzo, pomeriggio Gara di pesca 

Sabato 26 settembre, Parco Montecchio di Alzano ore 15,00, spettacolo teatrale “I zuen de la ranga” presentato dagli Zanni

Lunedi 5 ottobre, festa Casa di riposo Casnigo, ore 15

giovedì 15 ottobre, festa casa di riposo Albino, ore 15

giovedì 22 ottobre, festa casa di riposo Cene, ore 15

Sabato 7 novembre, Palestra comunale di Colzate ore 14,30, spettacolo teatrale “L’ODISSEA”, presentato dal gruppo teatrale Fiori e promosso dall’associazione CIS (comitato iniziative sociali), dalle cooperative la Fenice e Chimera con il coinvolgimento delle comunità alloggio di Fiobbio e Casale e dai CDD di Nembro e Gandino. A seguire concerto presentato dagli “INCREDIBILI”, gruppo di ragazzi diversamente abili.

I giochi di Liberetà-coesione sociale della valle Seriana, organizzati, come dicevamo, dal sindacato pensionati della Cgil della valle, si inseriscono, come sempre, nella manifestazione regionale, che è arrivata alla 21°edizione. Le finali regionali a cui possono partecipare i vincitori delle varie gare e i disabili che lo desiderano si svolgeranno a Cattolica (provincia di Rimini) dal 14 al 17 settembre

 

Per lo SPI-CGIL, Orsi Fausto