Gli alpini in vetta al 2° torneo delle associazioni

Al termine di un’infinita sequenza di calci di rigore, sono gli Alpini a conquistare la vetta nell’edizione 2014 del Torneo delle Associazioni di Fiorano al Serio, giocato lo scorso mese di maggio in una giornata soleggiata e allegra. Tredici associazioni, suddivise in undici squadre, si sono incontrate anche quest’anno nel gioco del calcio, consapevoli che alla fine ciò che conta, più che saper giocare, è saper giocare insieme. Durante l’evento hanno trovato spazio non solo esperti giocatori, ma anche dilettanti e amatori: tutti, però, hanno accettato di mettersi in gioco nella giornata e durante tutto l’anno.

 

Cinque sono stati gli slogan presentati da altrettante associazioni che hanno partecipato al concorso “Slogan d’oro”:

INSIEME E’ BELLO, presentato dal Centro d’ascolto Promozione Umana;

INCONTRASSOCIAZIONINSIEME LA SOLIDARIETA’ VA IN CAMPO, presentato dalla parrocchia di Semonte;

PER LO SPIRITO E NON PER IL TROFEO PARTECIPIAMO A QUESTO TORNEO, da parte del Corpo Musicale;

RACCHIUDERE IL MONDO IN UNA RETE DI CARITA’, presentato dall’associazione S. Vincenzo;

Ma lo “Slogan d’oro” è stato vinto dall’AIDO, che ha presentato… IN CAMPO E NELLA VITA: ASSOCIATI E GIOCA CON NOI. Questo slogan sarà riportato su ogni maglietta dell’edizione 2015, edizione che con molta probabilità verrà svolta nell’insegna di un gioco diverso.

Durante la giornata anche i più piccoli hanno avuto la possibilità di divertirsi con diverse attività alternative, come la “super partita” per bambini under 14, giocata sul campo appositamente allestito e gestito da alcuni allenatori dell’Associazione Sportiva di Fiorano; l’attività di decoro proposta dalla cooperativa sociale S. Martino; la spiegazione tecnica dell’interno di un’ambulanza da parte dei volontari della Croce Verde; e la lettura animata di una fiaba a cura della compagine teatrale Amici sul Serio.

Da segnalare anche l’esibizione musicale di Matteo Rota con il suo insolito strumento e le spettacolari acrobazie con le quali ha fatto il suo ingresso il campione fioranese di trial, ospite della giornata, Matteo Poli.

L’organizzazione di questo evento è stata resa possibile grazie all’ospitalità di don Gimmi, al prezioso contributo dei cinque arbitri, dello speaker e dei dj, al lavoro dei dipendenti comunali e dei lavoratori socialmente utili, dei membri delle commissioni sport e politiche giovanili e di tutti i preziosi volontari che hanno aiutato.

Passato l’evento del Torneo delle Associazioni, la Commissione Sport del Comune di Fiorano al Serio è già al lavoro per altri due appuntamenti da non mancare. Domenica 21 settembre verrà recuperata la manifestazione “I SAPORI DELLO SPORT”, annullata nel mese di marzo, per condizioni meteo avverse, durante la quale tutti i bambini presenti potranno sperimentare le varie discipline sportive che l’ambito territoriale offre. Mentre per sabato 26 e domenica 27 luglio si sta valutando la possibilità di riproporre la due giorni insolita di motori, “KART A FIORANO”.

C.P.