Formula che vince non si tocca, anzi si migliora. Così, ritorna anche quest’anno, giunto ormai alla sua 9^ edizione, il “Fiorano Street Soccer”, torneo calcistico di “portine”, che si terrà sabato 30 giugno e domenica 1° luglio, presso il campetto asfaltato dell’oratorio “San Giovanni Bosco”, a Fiorano al Serio. Competizione della durata di 12 ore più altre 12, con partite di 20 minuti ciascuna e possibilità di un “time out” di un minuto a squadra, il “Fiorano Street Soccer” vedrà lo scontro fra sei giocatori, tre per squadra, che si affronteranno su di un campetto da calcio asfaltato con l’obiettivo di segnare “goal” in piccole porte delle dimensioni di circa 1 metro di lunghezza e mezzo metro di altezza.
La manifestazione, le cui origini risalgono a molti anni fa, dal 2010 ha preso il nome di “Fiorano Street Soccer”, guadagnando un buon successo e una notevole partecipazione, anche da parte di giovani provenienti da fuori paese. Ma il torneo ha anche una valenza commemorativa, intitolato a Davide Rossi di Fiorano al Serio, prematuramente scomparso, grande appassionato di calcio, dell’Atalanta e del “Fiorano Street Soccer”.
In palio, per la squadra che conquisterà il primo posto, la Coppa Davide Rossi e una cena offerta da “Gin Pizz” di Gazzaniga; per i secondi classificati, la Coppa “Amici di Carota” (associazione fondata in memoria di Andrea Cattaneo), con aperitivo presso il bar “Café Noir”; e per la squadra che salirà sul terzo gradino del podio la Coppa Davide Rossi e un aperitivo offerto dal “Bar San Marco” di Vertova; in più verranno premiati anche il capocannoniere, che si aggiudicherà la Coppa A. Testa ed un buono sconto; nonchè i giocatori più anziano e più giovane del torneo, che guadagneranno un buono-taglio presso “Alex Linea Uomo” di Gazzaniga.
La manifestazione vede in cabina di regia due giovani sportivi di Fiorano al Serio, attivi e dinamici, Elio Canini e Livio Carrara, che ogni anno si impegnano nella preparazione di questo evento; ma tanti altri sono i collaboratori.
“La manifestazione “Fiorano Street Soccer” – spiega Elio Canini – nasce ufficialmente nel 2010 ed è la versione moderna dello storico “torneo delle portine” che per anni si è svolto presso l’oratorio della parrocchia di Fiorano al Serio. La caratteristica principale di questo torneo sono proprio le “portine”, porte larghe meno di un metro e non più alte di mezzo metro. Si gioca in 3 contro ,3 su una superficie rigorosamente in asfalto, come vuole la tradizione. Dopo essersi fermato per alcuni anni, nel 2009 si è deciso di riprendere questa tradizione, e la risposta di giocatori e pubblico è stata fin da subito sorprendente. Così, l’anno successivo, si opta per quella che si rivelerà poi la vera idea vincente, cioè coniugare al massimo la tradizione e la modernità, rivedendo completamente la formula. Nasce, quindi, il Fiorano Street Soccer. La formula, mantenuta fino ad oggi, vede le squadre affrontarsi in un torneo “12 ore + 12” che, con il tempo, grazie alle molte squadre iscritte, si è tramutato in un “15 ore + 15”. Una full immersion di partite intense e spettacolari con una grande cornice di festa, con corredo di servizio cucina, giochi per bambini e la felice opportunità di ritrovarsi uniti dalla passione delle “Purtine”, collante dell’evento”.
Storicamente intitolato ad Arturo Testa, grande figura fioranese, dal 2010 il torneo si svolge in memoria di Davide Rossi, ragazzo di Fiorano al Serio prematuramente scomparso, con una grandissima passione per il calcio, l’Atalanta e le “portine”. Ogni anno, gli organizzatori rinnovano l’evento, inserendo alcune novità, con l’obiettivo di tenere sempre viva la passione per questo torneo, unico nel suo genere!
Il torneo si svolge sabato 30 giugno e domenica 1° luglio e vedrà coinvolte un numero record di squadre, ben 32 (lo stesso numero di squadre di un campionato mondiale FIFA). Oltre ad un numero di atleti da far invidia a molti tornei del territorio, circa 200 atleti, e un numeroso pubblico che invaderà l’oratorio nell’arco delle due giornate.
Le gare avranno inizio indicativamente alle 8.00 di sabato 30 giugno per concludersi in tarda serata, verso le 23; mentre domenica 1° luglio si ricomincerà sempre alle 8.00 in attesa della fase finale del pomeriggio (ottavi dalle 14.30 circa) e della finalissima che assegnerà l’ambito trofeo, prevista per le 21.30.
Il mondiale quest’anno si gioca a… Fiorano al Serio!
Il “Fiorano Street Soccer” è un torneo che si inserisce nel contesto sportivo del “Summer Sport”, una manifestazione che raccoglie tre eventi in calendario nel mese di luglio, patrocinata dal Comune di Fiorano al Serio, che avranno luogo presso l’oratorio “San Giovanni Bosco”. Nello specifico: “Fiorano Street Soccer” (dal 30 giugno al 1° luglio); “Beach Volley Cup” (dal 5 luglio all’8 luglio); “summer.com-munity (dal 13 luglio al 15 luglio), evento con giochi e serate musicali.

Ti.Pi.