Grazie alla Regione, nuove opere entro la fine dell’anno

Gli spazi che Regione Lombardia ci ha recentemente concesso sul patto di stabilità (due milioni di euro, suddivisi tra spazi per il “patto verticale” e spazi per il “patto orizzontale”), oltre a non costringerci ad una repentina vendita del bocciodromo e del bar ubicati presso il “Campo Falco”, ci permettono oggi di utilizzare le risorse finanziarie del Comune per la realizzazione, entro la fine dell’anno, di alcune opere di manutenzione urgenti e di qualche intervento in programma già dai primi mesi del 2015.

 

Se la sistemazione dei bagni della scuola dell’infanzia di Albino ed il ripristino di quelli guasti della scuola media “G. Solari” sono lavori che difficilmente si sarebbero potuti rinviare, il rifacimento di alcuni dossi stradali, dopo quello recentemente sistemato in via Roma nei pressi della piazza del Santuario, è un’esigenza che molti cittadini ci hanno segnalato; interverremo quindi sui dossi che attualmente versano in condizioni peggiori, ovvero quello di via Aldo Moro (dinnanzi all’auditorium comunale), quello presente sul ponte dell’Albina (via Carlo Alberto dalla Chiesa) e i due presenti in via Martiri di Cefalonia, dinnanzi al cimitero di Desenzano/Comenduno.

In considerazione del notevole incremento del traffico veicolare sul primo tratto di via Serio conseguente all’apertura del nuovo ponte di Comenduno, realizzeremo inoltre un nuovo marciapiede per la messa in sicurezza dei pedoni. Provvederemo inoltre al rifacimento del tratto di marciapiede di via Mafalda di Savoia, dove verranno messe a dimora nuove piante in sostituzione di quelle tagliate durante lo scorso mese di agosto.

Utilizzeremo le rimanenti risorse a nostra disposizione per effettuare alcune estumulazioni nei cimiteri comunali e per l’esecuzione di opere di manutenzione urgenti che interessano attualmente alcuni immobili comunali.

 

In considerazione dell’avvicinarsi della stagione invernale e visti i malfunzionamenti verificatisi sino alla scorsa stagione, ritengo inoltre doveroso aggiornare studenti, genitori e personale scolastico in merito alla situazione del riscaldamento del complesso scolastico di Desenzano/Comenduno.

Già dall’inizio di quest’anno, dopo numerose verifiche, abbiamo effettuato una serie d’interventi che dovrebbero assicurare l’auspicato comfort termico all’interno dei locali scolastici. Oltre ad aver installato alcune fotocellule (mancanti) nell’impianto che trasporta il “cippato” all’interno del bruciatore, abbiamo provveduto a far “ritarare” completamente la caldaia che, ahimè, funzionava (sin dai tempi della prima installazione) al di sotto delle sue potenzialità, producendo calorie di gran lunga inferiore a quello dichiarato. In considerazione dei problemi riscontrati sino allo scorso anno, abbiamo inoltre impermeabilizzato il silos che contiene il “cippato”, dotandolo anche di un ulteriore sistema per l’allontanamento delle acque meteoriche che, in caso di forti piogge, rischiavano di percolare all’interno del vano, inumidendo il materiale. Al fine di scongiurare qualsiasi imprevisto siamo infine riusciti a far riparare le vecchie caldaie di backup, che intervengono a sostegno dell’impianto principale quando questo non riesce a garantire il riscaldamento minimo: sino allo scorso anno ne funzionavano soltanto due (la prima in automatico e la seconda solo tramite avviamento manuale da parte di un operatore), mentre oggi sono tutte e quattro in funzione. Tali interventi dovrebbero garantire l’assenza dei problemi che si sono manifestati dall’installazione dell’impianto sino alla scorsa stagione termica.

 

Arch. Cristiano Coltura

Assessore ai Lavori pubblici e Commercio

Torna “Albino Christmas Village”

 

Sono particolarmente felice nell’annunciarvi che anche quest’anno torna “Albino Christmas Village”, l’ormai famosa manifestazione pre-natalizia organizzata dall’Associazione “Le Botteghe di Albino” insieme al Comune.

A partire da sabato 28 novembre, il centro storico del nostro paese sarà animato dai consueti mercatini, con eventi ed attrazioni che vedranno coinvolti anche i commercianti del paese.

La manifestazione si svolgerà in via Mazzini, via Vittorio Veneto, piazza Libertà e via Roma nei pomeriggi di sabato 28 e domenica 29 novembre, sabato 5 e domenica 6 dicembre, martedì 8 dicembre, sabato 19 e domenica 20 dicembre. Nel week-end di sabato 12 e domenica 13 dicembre l’evento si svolgerà invece in Albino Alta.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Arch. Cristiano Coltura

Assessore ai Lavori pubblici e Commercio