Un gruppo di attori, compagni di palcoscenico, amanti del teatro. E’ l’associazione “Honio Teatro”, con sede a Gazzaniga, presso i locali della scuola media, nata nel 2014 con il preciso fine di divulgare la cultura teatrale sui territori della Val Seriana, in provincia ed oltre i confini della stessa. Dalla loro passione e creatività una serie di corsi, laboratori, conferenze, ma soprattutto rappresentazioni teatrali. Come la prossima rassegna teatrale “Teatropoli”, una serie di tre spettacoli proposti per questo mese di novembre, presso il teatro del “Circolo Fratellanza” di Casnigo, in via Trento 10. Sempre alle 21, con ingresso gratuito, fino a riempimento della sala.
Si è partiti sabato 6 novembre, con “Confidenze memorabili di un vecchio droghiere”: un monologo di e con Matteo Nicodemo. A seguire, il 13 novembre, il Centro Universitario teatrale presenta lo spettacolo “Copie, sigari e champagne”, con Simone Bonfanti, Eric Elia, Marta Federico, Lorenzo Grassi, Sara Rinaudo, Francesco Riva.
Regia di Claudio Morandi con Giuliano Gariboldi. A chiudere la rassegna, sabato 20 novembre, un recital comico di Fabio Comana, dal titolo “Versi e Versacci”.
Tutte le serate sono presentate da Piero Marcellini, direttore artistico, autore e regista, ma soprattutto personaggio di spicco nel mondo del teatro bergamasco, promotore di altri gruppi filodrammatici.
Questa rassegna rientra a pieno titolo nelle linee operative della mission di “Teatro Honio”: divulgare la cultura teatrale, in particolare parlare di teatro, fare teatro, non solo in Val Seriana e in Bergamasca, ma anche fuori provincia e fuori regione. Teatro di un certo livello, in lingua italiana, puntando su chiare direttrici di lavoro: produrre rappresentazioni teatrali; organizzare rassegne teatrali in lingua italiana; promuovere corsi di teatro; creare una scuola di teatro.
Chi volesse avvicinarsi a “Honio Teatro”, può contattare Gian Vittorio Bonomi al numero: 335.5941626.

T.P.