Terza università è nata nel 1994 ed è al trentesimo anno di attività, proprio in corrispondenza con l’anno di Bergamo-Brescia capitale italiana della cultura. Terza Università propone corsi, ma non è una scuola; è occasione di incontro tra persone e pensieri per riconoscere ed apprezzare storie e valori in vari ambiti: arte, storia, letteratura, scienze, informatica, musica, ginnastica…

Nel 2022/23 anche a Gazzaniga si sono svolti due corsi di T.U: uno di storia dell’arte sulle chiese della valle e uno di storia sulle donne dell’antichità greca e romana. Entrambi i corsi hanno riscosso una buona adesione e ottenuto il plauso dei partecipanti.

Anche per l’anno 2023/2024 l’Associazione Culturale e Ricreativa per Anziani “Maria Ferri” ospiterà due corsi di T.U. a Gazzaniga presso la sede in via Dante 62, nei pomeriggi di giovedì ore 15 – 17,15.

Le meraviglie del mondo antico.

Relatore: Mario Abati. 7 incontri dal 19 ottobre al 30 novembre 2023.

Il colosso di Rodi, il farò di Alessandria, i giardini pensili di Babilonia….

Un favoloso viaggio nel tempo e nello spazio per conoscere i più famosi esempi della creatività umana, con storie di entusiasmi, di successi, ma anche di sconfitte dei grandi geni dell’umanità.

“Caro amico ti scrivo”. Lettere di saggezza da Epicuro a Seneca.

Relatore: Fabio Gatti. 6 incontri dal 7 marzo al 18 aprile 2024.

La lettera si è imposta già nel mondo greco e latino come genere letterario in grado di dare voce a meditazioni ed emozioni, inquietudini e consolazioni. Attraverso la lettura e il commento di epistole di Epicuro, Orazio e Seneca si evidenzia il contributo di questo genere letterario allo sviluppo del pensiero e della riflessione della nostra civiltà.

Questi corsi sono un’occasione preziosa per incontrarsi, ascoltare, riflettere, imparare e condividere. La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla segreteria dell’Associazione tutti i mercoledì dal 6 settembre al 10 ottobre ore 16-17,30.

Editta Pernici