Anche per questa stagione una ghiotta occasione culturale e formativa per gli anziani di Albino. Si ripresentano i corsi della “Terza Università”, relativamente alla location di Albino, che trova impegnato lo SPI-CGIL, in via Roma, con referenti locali Luciana Birolini e Carla Testa. In programma, presso la sala civica e la Biblioteca Comunale, quindi con il patrocinio dell’amministrazione comunale, una serie di incontri, conferenze, visite guidate, mostre, rivolte ad anziani e pensionati, che prenderanno il via da questo autunno, offrendo diverse opportunità di crescita formativa e di approfondimento…”per pensionati molto speciali”. Questo il sottotitolo dei corsi di “Terza Università ad Albino”, rivolti a quanti hanno un po’ di tempo libero, piacere a leggere, discutere, conoscere e scoprire qualcosa di nuovo e di utile. Una proposta a misura d’anziano, un’iniziativa progettata su misura per tutti gli “over 65”.
Durante l’anno TU organizza anche numerose visite guidate a mostre e città d’arte e uscite alla scoperta dei beni paesaggistici del nostro territorio. I soci ricevono le informazioni sulle varie attività programmate attraverso “Le notizie di TU” o visitando il sito www.terzauniversita.it
Questi i corsi proposti ad Albino:
“LA MADRE DI TUTTE LE RIVOLUZIONI: LA RIVOLUZIONE FRANCESE” con Carlotta Testoni, dal 23 settembre all’11 novembre, con 8 incontri.
“INTELLETTUALI AL BANDO: L’ESILIO NELL’ANTICHITA’ E OLTRE” con Fabio Gatti, dal 21 novembre al 23 gennaio 2020, con 8 incontri.
“L’ORO E L’AZZURRO. LA STAGIONE DEI MOSAICI NELL’ITALIA MERIDIONALE” con Daniela Mancia Viviani, dal 6 febbraio al 5 marzo, con 5 incontri.
“ECHI LETTERARI DALLA TERRA DELLE ZAGARE: ANTOLOGIA SICILIANA DA VERGA A CAMILLERI, con Fabio Celsi, dal 12 marzo al 7 maggio, con 8 incontri.
“RISPARMIO E FINANZA: CHE FARE?” a cura di soci attivi di Banca Etica, dal 27 aprile all’11 maggio, con 3 incontri.
I vari corsi si terranno presso la sala Civica del Comune, in piazza Libertà 1, dalle ore 15 alle ore 17,15. Per partecipare alle varie iniziative è necessaria la tessera dell’associazione che costa 10 euro
(gratuita per gli iscritti a CGIL, SPI e AUSER) e si sottoscrive nelle varie sedi di Tu, portando una
fotografia formato tessera. La tessera garantisce, fra l’altro, la copertura assicurativa contro gli infortuni durante le attività.
Per ricevere informazioni e per iscriversi ai corsi le referenti saranno presenti presso la sede dello SPI-CGIL di Albino, in via Roma 42/A ogni giovedì dalle ore 9,30 alle ore 11,30.

Carla e Luciana