Il cuore, la passione, il rispetto.

Da oltre 30 anni tengo pulito un piccolo appezzamento del Comune, tra via Einaudi e via Trento.

Se prima era un ammasso di rovi e una comoda discarica, adesso per vari mesi all’anno è un continuo fiorire di tanti colori.

Il mio grande grazie va alle tante persone che visitano il giardino, per il rispetto che hanno di questo posto, in modo particolare i tanti giovani.

Ringrazio il signor Gritti dell’Amministrazione Comunale per la sua disponibilità.

In un mondo dove tutti corriamo , vogliamo sempre il massimo, essere sempre i primi, dove l’egoismo, la superbia e l’arroganza sono sempre in primo piano, il rispetto della natura, l’amore verso gli altri e l’umiltà sembrano cose dell’altro mondo.

Penso che ognuno di noi, ogni tanto, dovrebbe avere il coraggio di fermarsi per sentire il canto degli uccelli, il fruscio del vento, il mormorio del ruscello, ammirare la bellezza di un fiore e tante cose stupende che la natura e il buon Dio ci donano.

Anche noi potremmo contribuire a rendere il mondo migliore.

Tino