Presentato, illustrato, consegnato alla comunità. Giovedì 8 febbraio, presso il bar del centro sportivo di Albano Sant’Alessandro, è stato inaugurato l’Alzheimer Cafè, un luogo di incontro e socializzazione per le persone affette dalla malattia dell’Alzheimer e per i loro familiari, per ritrovare dei momenti di relazione, incentivare gli scambi interpersonali e superare l’isolamento che spesso la malattia comporta. Erano presenti il sindaco di Albano Sant’Alessandro Maurizio Donisi e il presidente dell’Ambito di Seriate Gabriele Cortesi.
“Uno spazio esclusivo – ha sottolineato l’Assessore alle Politiche Sociali Rosa Angela Conteduca, a margine dell’inaugurazione – Un luogo dove i malati di Alzheimer e i loro familiari possono confrontarsi sui problemi vissuti quotidianamente ed interagire fra loro, conversando piacevolmente davanti ad una tazza di caffè, svolgendo attività diversificate mirate alla salvaguardia di quelle capacità che diversamente andrebbero perdute. Allo stesso tempo possono svolgersi diverse altre attività per i famigliari, finalizzate a fornire loro supporto e sostegno per affrontare le difficoltà dell’assistenza. Durante gli incontri, in cui a turno saranno presenti medico, psicologo, educatore, OSS/ASA, infermiere e volontari, si svolgeranno attività di stimolazione cognitiva, motoria e ricreativa per i malati, mentre per i caregivers verranno allestite attività di ascolto guidato, consigli per la gestione dei disturbi comportamentali, cura dell’anziano fragile”.
L’Alzheimer Cafè si inserisce all’interno del progetto “Invecchiando s’impara (a vivere)”, che coinvolge i 19 Comuni che fanno riferimento agli Ambiti di Seriate e Grumello del Monte, finanziato da fondazione Cariplo, nell’ambito del bando per il “Welfare di Comunità e Innovazione Sociale”, per promuovere un invecchiamento sano ed attivo.
“L’Alzheimer Cafè è un servizio totalmente gratuito – ha continuato l’Assessore Conteduca – che si colloca all’interno di una più vasta area di offerte che il Comune di Albano Sant’Alessandro offre ai suoi cittadini. Tutti gli anziani ed i loro caregivers possono accedere direttamente al Caffè Alzheimer, dopo un colloquio preliminare conoscitivo”.
L’Alzheimer Cafè è attivo presso il centro sportivo comunale, dove la cooperativa Sport Evolution, che lo gestisce, ha messo a disposizione uno spazio all’interno del bar ed una saletta riservata, che ben si presta ad incontri e riunioni; una location ideale per instaurare quel clima di convivialità che il progetto richiede; allo stesso tempo la struttura possiede parcheggi per un facile accesso e spazi verdi dove le persone possono muoversi in tutta tranquillità.
Il servizio è aperto il giovedì, con cadenza settimanale, dalle 15 alle 17 ed è rivolto agli utenti dell’Ambito di Seriate e Grumello del Monte.
Per contatti: Dott.ssa. Silvana Marin (345/1188820).