Albino in Transizione, gruppo albinese di volontari che si dedica ai temi dell’economia sociale e dell’ambiente, ha organizzato tre serate nel mese di novembre e dicembre sul tema della fabbrica e del suo l’impatto sulla comunità locale e sul territorio. Nel percorso si esploreranno le quattro parole-chiave che fanno da filo conduttore dei tre eventi dell’evento: Lavoro, Ambiente, Comunità, Persona.
Nella prima serata, giovedi 04 novembre, faremo conoscere il messaggio di Adriano Olivetti, fondatore dell’omonima azienda, attraverso lo spettacolo teatrale “LEI, Adriano Olivetti” della compagnia “Quelle due lì, che disegnano sui tetti”, a cui seguirà il racconto-testimonianza delle due attrici.
I valori ed il modello di fabbrica di Adriano Olivetti, la sua visione dell’uomo, del lavoro, della comunità, dell’ambiente hanno ancora molto da dire oggi.
Nella seconda serata, giovedi 18 novembre, grazie alla relazione-ricerca dello studioso di storia locale Franco Innocenti, conosceremo le vicende di una fabbrica che ha segnato un secolo della storia della media Valle Seriana: il cotonificio Honegger, un’azienda che ha cambiato il territorio e ha plasmato la comunità albinese fino al suo declino e alla chiusura definitiva.
Con la collaborazione degli studenti dell’ISIS Romero vedremo anche degli esempi di riutilizzo di vecchie fabbriche tessili in disuso, realizzati in luoghi simili alla nostra valle, in altre parti del mondo. Quale valore aggiunto potrebbe portare la riqualificazione dell’area Honegger all’economia del territorio?
Nella terza serata, giovedi 02 dicembre, ascolteremo la testimonianza della cooperativa Rimaflow, un caso interessante di economia sociale in cui gli ex dipendenti hanno rilevato la ditta dopo la chiusura ed hanno dato vita ad una nuova impresa in autonomia.
La prof.ssa Silvana Signori ci aiuterà a riflettere sull’esperienza dell’economia sociale e della responsabilità d’impresa.
L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Albino.
Le serate sono gratuite e avranno luogo presso l’auditorium comunale di Albino partire dalle ore 20.30
Vi aspettiamo!
Il gruppo “Albino in Transizione”