Cresce l’atmosfera natalizia per le vie di Albino. Dall’inizio del mese, nelle strette vie del centro storico, da via Mazzini a via Vittorio Veneto, e giù fino in via Roma, è tutto un fermento. Il Natale si sta avvicinando ed ecco in pista tutti i negozianti, impegnati in tante iniziative e attività per ravvivare e vivacizzare le festività di questo mese di dicembre. Da una casa all’altra le luminarie, poi grandi festoni luccicanti e strenne luminose nei negozi e nei bar, e ancora luci e stelle a led per dare all’ambiente urbano un tocco di magia e ovattato torpore. Senza dimenticare gli abeti, installati un po’ da tutte le parti; le vetrine illuminate, che fanno a gara fra loro per essere le meglio addobbate e allestite, le più colorate e illuminate, quasi si corra una gara “sommersa” fra tutti i negozianti. Così, Albino, e con esso tutte le frazioni, si sta tuffando nel Natale, nella festa più bella e attesa dell’anno, offrendo peraltro un ricco carnet di eventi e appuntamenti, che hanno il compito di animare le feste, come è ormai tradizione da qualche anno, fino alla “Vigilia di Natale”.
Protagonista assoluta è l’associazione albinese dei commercianti, meglio conosciuta come “Le Botteghe di Albino”, che, in collaborazione e con il contributo del Comune di Albino, ma soprattutto con l’intervento diretto di diverse associazioni che operano in città, ha allestito un ricco programma di intrattenimenti, dal titolo “Natale ad Albino 2019”.
Il cartellone natalizio prende il via sabato 7 dicembre, nel pomeriggio, in Piazzetta S.Anna, con la sezione Avis che offrirà gustose caldarroste. Quindi, domenica 8 dicembre, con “La magia del Natale”: alle 15, in Piazza San Giuliano, merenda comunitaria, con la partecipazione attiva di tante associazioni; presenti alcuni personaggi “magici”, come elfi, fate e gnomi, che andranno a ricreare l’atmosfera… delle feste; da qui, verso le 17.30, una passeggiata verso via Mazzini, per la cerimonia ufficiale di accensione delle luci natalizie. Per l’occasione, i negozi e gli esercizi commerciali saranno aperti al pubblico.
Sabato 14 dicembre, eccoci al “Viaggio nel passato”: protagonista il gruppo Astorica (acronimo di: Associazione Storica Città di Albino) che, alle 15, in via Mazzini, presenterà dei “quadri” rievocativi, con gruppi di figuranti; alle 16, entra in scena la “Junior Band” del Complesso Bandistico “Città di Albino”, una ventina di strumentisti che, insieme a “Gli Amici del Coro”, presenterà un concerto natalizio “…per strumenti e coro”.
Festa anche nel pomeriggio di domenica 15 dicembre con un gruppo di zampognari che rallegrerà le vie con canti e nenie natalizie. Nel mentre, per tutta la giornata i negozi saranno aperti al pubblico.
Da segnalare che nel weekend del 14 e 15 dicembre “Natale ad Albino 2019” si sposta in Valle del Lujo con i tradizionali “Mercatini di Natale”: in “vetrina” artigiani, hobbisti, collezionisti e associazioni di Albino.
Ultimo fine settimana di festa quello del 21 e 22 dicembre: una “due giorni” merceologica con i tradizionali “Mercatini di Natale” in Piazza del Municipio: per i visitatori stand dell’artigianato artistico e bancarelle di hobbisti, oltre a banchetti delle associazioni di Albino. In particolare, sabato 21 dicembre il programma si arricchisce di un tema: “Armonie natalizie”; infatti, alle 17, in Piazzetta S.Anna, è in locandina il concerto del coro gospel “Take it”; inoltre, concerti itineranti per le vie e le piazzette del centro storico con i componenti del Complesso Bandistico “Città di Albino”. Sempre aperti i negozi per tutta la giornata.
Per tutti i weekend, caldarroste con Dario Pasini.

T.P.