Tempo di festeggiamenti per l’Associazione Genitori San Paolo d’Argon. Ricorre quest’anno, infatti, il 10° anniversario di fondazione del gruppo, nato il 7 marzo 2007 per informare, aggregare e rappresentare i genitori nei confronti degli organismi scolastici, dell’amministrazione comunale e delle istituzioni pubbliche di San Paolo d’Argon. Composto da chiunque sia genitore, è presieduto dal marzo 2016 da Erika Trapletti, che ha sostituito Barbara Colleoni, attuale assessore all’Istruzione e Cultura.
Come si legge in un articolo del notiziario comunale “Argo” di allora, “si tratta di un’associazione di solidarietà familiare che si ispira ai contenuti della Legge Regionale sulla famiglia (L.R. 23/99), ed ha come finalità la promozione di iniziative di sensibilizzazione e formazione al servizio delle famiglie, in relazione ai loro compiti sociali ed educativi”. Di fatto era l’evoluzione del Comitato Genitori dell’Istituto Comprensivo di San Paolo d’Argon, da cui ereditò l’esperienza e la dedizione di tanti genitori che volontariamente avevano lavorato in quegli anni, per sollecitare la partecipazione degli stessi genitori alla vita scolastica.
Questi i nomi dei soci fondatori che il 7 marzo 2007 hanno presieduto e firmato l’atto costitutivo: Elisabetta Coronini, Mario Canevali, Maria Luisa Savoldi, Valeria Colleoni, Antonio De Fazio, Anna Zaccaron, Grazia Brembilla, Monica Tomaselli, Meritxell Terceiro Canadell. Va detto che in quell’anno sindaco di San Paolo d’Argon era la dott.ssa Pezzoli Elena, che ha fortemente voluto e motivato l’AsGe. Ancora oggi la dott.ssa Pezzoli è parte attiva e fondamentale per i corsi di formazione dei genitori.
Ovviamente, con tempo gli obiettivi si sono implementati e diversificati. “Per capirci, l’Associazione Genitori è l’organismo che consente la partecipazione dei genitori alla vita della scuola – spiega la presidente Erika Trapletti – Chiari gli obiettivi: informare, riunire e rappresentare i genitori, in collaborazione con gli organismi scolastici, l’amministrazione comunale e il mondo dell’associazionismo, per favorirne una più ampia collaborazione, fornire sostegno ai genitori eletti negli organi collegiali, collaborare con il Dirigente Scolastico e con i docenti, richiamando la partecipazione dei genitori alle iniziative proposte dalla scuola. Nello specifico, cerca di favorire la più ampia collaborazione tra scuola e famiglia (nel rispetto reciproco del ruolo di ciascun componente); promuovere corsi, incontri, conferenze, dibattiti, feste, e ogni altra iniziativa che sia di aiuto ai genitori per il migliore sviluppo della loro personalità e di quella dei loro figli; collabora con le altre associazioni del territorio per trovare risposte adeguate alle esigenze delle famiglie; gestisce, in collaborazione con associazioni sportive e di volontariato qualificate, attività proposte anche fuori dall’orario scolastico. L’obiettivo ultimo è portare e promuovere cultura, stimolare l’aggregazione e anche raccogliere fondi da destinarsi totalmente a sostegno dei progetti e/o acquisto di strumenti didattici a beneficio delle attività organizzate dalla scuola stessa”.
Per due mandati, il direttivo dell’AsGe ha visto come presidente Barbara Colleoni, oggi assessore a Cultura, Istruzione e Biblioteca; ed è proprio in questi sei anni che l’AsGe ha sviluppato appieno i suoi obiettivi e radicalizzato progetti e attività ancora oggi presenti.
“Con gli anni AsGe si è molto attrezzata – continua la presidente Erika Trapletti – Ora, per esempio, è diventata social con la pagina Facebook dedicata. Inoltre, il numero dei tesserati è sempre costante con un buon ricambio dei genitori uscenti con quelli che si affacciano per la prima volta alla realtà genitoriale”.
Oggi, il direttivo è costituito da Erika Trabletti (Presidente), Mascia Facchinetti (Vicepresidente), Sonia Magri (Tesoriere), Denise Gritti (Segretario), Oliviero Martinelli, Loredana Salvi e Barbara Colleoni (Consiglieri).
I festeggiamenti per il 10° anniversario di attività si terranno lunedì 27 marzo, dopo l’assemblea annuale dei soci, prevista in Municipio alle 19.45: è previsto un momento di convivialità, al quale prenderanno parte i soci fondatori e la Giunta comunale, che oggi collabora in maniera fattiva con AsGE, sostenendola anche economicamente.
L’AsGe si ritrova una volta al mese, in un locale comunale, di fronte alla Biblioteca.

Ti.Pi.