Nel programma delle manifestazioni culturali estive promosse dall’assessorato alla cultura sono previsti sia concerti che spettacoli teatrali, nell’ottica della condivisione di sinergie con realtà sovracomunali e in adesione con alcuni tra i più importanti festival provinciali.

Ecco in sintesi il programma che in diversi contesti prenderà spunto dalle celebrazioni per i 400 anni della morte di William Shakespeare:

Domenica 26 giugno torna ad Albino in Auditorium  il festival DeSidera  con lo spettacolo di Lucilla Giagnoni Mi sono fermata a Lady Macbeth.Eroine ed eroi shakespeariani per voce femminile letture e commenti intorno al femminile in Shakespeare

Domenica 17 luglio in piazza S. Giuliano il Complesso bandistico di Albino diretto da Savino Acquaviva proporrà il consueto concerto estivo con un programma dedicato a Sheakspeare in rock

Sabato 23 luglio sempre in Piazza S. Giuliano altra proposta concertistica di qualità nell’ambito della rassegna provinciale di musica  Estate in diretta da Savino Acquaviva e Stefano Bertoli e promossa dalla Banda di Gazzaniga

Mercoledì 27 luglio si terrà un concerto per voce e organo presso la Chiesa parrocchiale di Vall’Alta. Concerto per Baritono, Soprano e Pianoforte, fruibile sia dagli intenditori che dai meno esperti, che potranno apprezzare le più belle arie da baritono e da soprano oltre ai più importanti duetti per queste 2 voci, dagli albori dell’opera fino al 900 per gustare e comprendere, anche attraverso interessanti presentazioni, i diversi stili e i molteplici compositori che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di uno dei maggiori tesori della musica italiana: l’opera!

E’ confermato ancora il patrocinio e contributo del Comune di Albino all’associazione Lo Scoittolo che proporrà il tradizionale appuntamento estivo di cinema all’aperto IMMAGINI DI NOTTE giunto quest’anno alla diciannovesima edizione.

Quaranta sere d’estate sotto le stelle, romanticamente accompagnate dalla proiezione dei migliori film della stagione nella storica rassegna cinematografica estiva dal ricco programma che non trascura generi e gusti per divertirsi, stare insieme e con attenzione alla qualità.

Un classico per Albino e la valle Seriana che avrà ancora come prestigioso palcoscenico alle proiezioni il chiostro dell’ex monastero di Sant’Anna con accesso da via Mazzini dal porticato dell’omonima chiesa