L’Isis “Oscar Romero” di Albino fa il “botto”: si conferma la migliore scuola bergamasca fra gli istituti tecnici ad indirizzo economico, il miglior liceo delle scienze umane e ora anche il miglior liceo linguistico della Bergamasca. Per il terzo anno consecutivo, l’Isis “Oscar Romero” di Albino è ai vertici delle classifiche delle scuole bergamasche. Una vera e propria eccellenza dell’istruzione, una certezza nella preparazione verso la carriera universitaria. A dirlo è ancora una volta la Fondazione Giovanni Agnelli, che nelle scorse settimane ha diffuso i dati di EDUSCOPIO, il portale con tutti i dati relativi alle scuole che preparano meglio gli studenti all’università o al mondo del lavoro. In forza di queste statistiche, il miglior liceo scientifico è il Mascheroni con un indice di 90.45, il miglior liceo classico invece è il Sarpi (88.55). Ma attenti, l’Isis “Oscar Romero” di Albino conquista tre titoli. Dapprima, quello di miglior istituto tecnico ad indirizzo economico (72.21): un successo che sa di piena conferma, visto che è il terzo anno che si ripete, a dimostrazione di una solidità di preparazione che continua negli anni. Inoltre, come già successo lo scorso anno, quello di miglior liceo delle scienze umane (74.21). E, novità, di quest’anno, quello di miglior liceo linguistico (74.73), alla sua prima apparizione, essendo un percorso nuovo.
Applausi, non c’è che dire: sia agli studenti, che escono ben preparati e attrezzati per impattare in modo positivo con il mondo universitario, ma soprattutto ai docenti, che hanno il compito di prepararli adeguatamente a questa nuova esperienza superiore. Le carte che “gioca” l’Isis “Oscar Romero” sono il buon metodo di studio; la preparazione di base, buon trampolino per lavorare in Università; l’alta qualità dell’orientamento.
Ma i risultati di EDUSCOPIO dicono altro: si riesce a lavorare bene con gli studenti nel corso dei cinque anni, il loro approccio allo studio è attento e rigoroso, la scelta che fanno alla fine del percorso corrisponde alle loro aspettative.
“Sono molto contenta dei risultati conseguiti dalla nostra scuola – spiega la dirigente scolastica Maria Peracchi – Tre “primi posti” significano eccellenza, a conferma dell’alta qualità dell’offerta formativa. E soprattutto garanzia per quanti si vogliono avvicinare alla nostra scuola, cioè i ragazzi che adesso stanno frequentando la classe terza di scuola media: per loro, a febbraio, giungerà il momento di scegliere quale scuola superiore frequentare il prossimo anno scolastico 2018-2019. E la nostra scuola ha tutte le carte in regola per soddisfare le loro aspettative e quelle delle loro famiglie”.
“E’ ormai tre anni che l’istituto tecnico ad indirizzo economico è al top delle classifiche di merito in Bergamasca – continua la dirigente Maria Peracchi – Ora, il liceo delle scienze umane fa il bis e, bella novità, si insedia ai vertici della classifica anche il liceo linguistico, che per la prima volta è presente a queste rilevazioni. Un grande successo, frutto di organizzazione, preparazione, serietà, ma anche dinamicità, attenzione al cambiamento e all’innovazione”.
Da segnalare che l’Isis Oscar Romero ha allestito per il mese di gennaio due “open day”: sabato 13 gennaio, dalle 14.30 alle 16.30, per far conoscere le caratteristiche e gli indirizzi dell’Istituto Tecnico Commerciale e dell’Istituto Professionale; domenica 14 gennaio, dalle 10 alle 11, per presentare il Liceo delle Scienze Umane e il Liceo Linguistico.

Ti.Pi.