Nasce il Tavolo Educativo Gazzaniga

 

A seguito di segnalazioni di disagio riguardanti ragazzi del territorio, nel marzo 2014 è nato a Gazzaniga il “Tavolo Educativo Gazzaniga” (T.E.G.) con l’obiettivo di iniziare un percorso di prevenzione e partecipazione su un tema (che cambierà ogni anno) in cui i protagonisti siano i ragazzi delle Scuole medie, coinvolgendo anche i genitori. Attualmente, i partecipanti al Tavolo sono l’Assessore ai Servizi alla Persona – Politiche Giovanili, l’Assessore alla Pubblica Istruzione, l’Assistente sociale e una volontaria in Leva civica, la Scuola media ed il Comitato Genitori, l’Oratorio, alcuni rappresentanti di Società sportive e la Società Servizi socio-sanitari Val Seriana nella figura di un educatore professionale affinché, all’interno del Tavolo, possano essere presenti le diverse realtà che interagiscono con i ragazzi e che possano essere d’aiuto nel lavoro con gli stessi.

 

Attraverso alcuni incontri, a cadenza bimensile, il Tavolo si è confrontato sulle diverse esperienze e si è stabilito di attivarsi in specifiche iniziative e progetti per la fascia 11-14 anni, per quest’anno si è scelto di lavorare sul tema delle nuove tecnologie: il cellulare, Facebook, WhatsApp, internet sono parte integrante della nostra vita quotidiana ma…si è capaci di usarli nel modo corretto? Si sa porre un confine sia di tempo che fisico nell’utilizzo? Si conoscono i pericoli in cui si può incorrere?

Nei prossimi mesi a Gazza-niga saranno proposte ai ragazzi, durante l’attività sportiva o a scuola, iniziative o indicazioni per un uso consapevole delle tecnologie; parallelamente ai genitori e alla popolazione verranno presentate una serie di incontri con esperti per conoscere più approfonditamente questo tema.

Vi sarà un prima serata di presentazione del Tavolo e di riflessione sul tema della comunità attiva, con la partecipazione di Reggio Piergiorgio che presenterà il suo libro “Lo schiaffo di Don Milani” il giorno 16 aprile alle ore 20.45 presso il Centro sociale in via Dante n. 62, seguirà tra la fine di aprile e l’inizio di maggio un incontro sulle nuove tecnologie e i giovani.

Nell’ambito del protagonismo giovanile, è iniziato lo scorso mese il laboratorio giornalino presso le Scuole medie di Gazzaniga, a cui partecipano circa 18 ragazzi. L’obiettivo della produzione di un articolo e di un giornale vuole essere il punto di arrivo di un percorso fatto insieme ai ragazzi riflettendo su alcuni temi che emergeranno da loro; la scrittura, la composizione e la pubblicazione anche in internet vogliono essere di supporto e di esempio per un uso corretto della tecnologia.

L’augurio del Tavolo è quello di creare un contesto che favorisca la costruzione, l’allargamento e l’approfondimento di una rete di collaborazioni tra agenzie e operatori per i ragazzi e la comunità in ottica di prevenzione e partecipazione.

 

I componenti del Tavolo Educativo Gazzaniga