Quest’anno il torneo notturno organizzato dal gruppo sportivo “Oratorio Albino calcio”, che si teneva all’inizio dell’estate da 37 anni consecutivi, non si farà a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus.
Gli organizzatori dell’Oratorio Albino Calcio sottolineano che, se l’emergenza sanitaria sarà finita e ci saranno le condizione necessarie, il notturno di Albino tornerà l’anno prossimo insieme a tutte le attività sportive organizzate dall’Oratorio.
“Tutte le manifestazioni sportive – spiega Roberto Moroni – che erano in programma per questo periodo non si faranno a causa della pandemia.
Oltre al Notturno di Albino, che era in programma da fine maggio ai primi di luglio, non si farà il “Trofeo Benedetti” che si disputava al campo Kennedy rivolto alla categoria Pulcini.
Non ci sarà il secondo torneo alla memoria di “Oscar Piantoni” categoria esordienti, che si svolgeva sempre al campo Kennedy a giugno, rivolto ai ragazzi di Atalanta, Albino Leffe, Gandinese e Virtus Bergamo.
Sono sospesi il Trofeo alla memoria di “Edo Capobianco” riservato agli over 40 categoria a 7, che si svolgeva all’Oratorio di Albino sempre a giugno, a cui partecipavano tutte le frazioni albinesi con una loro squadra e il memorial “Pedroni”, che si svolgeva sempre all’Oratorio di Albino a giugno, rivolto alle scuole di calcio della Valle Seriana.
Si spera che tutte queste manifestazioni, che fanno parte della tradizione, possano riprendere il prossimo anno. Noi come gruppo sportivo “Oratorio Albino Calcio” ci impegneremo a realizzarle.”

Sergio Tosini