“Tutti siamo chiamati a fare qualcosa, ma tanti si lasciano travolgere dalle circostanze della vita e finiscono col percorrere una strada diversa”. Beh, trasferendo questa frase alla passione che lega gli aficionados delle automobili radiocomandate, la strada è stata scelta bene, questa volta. E’ quella che porta alla nuova pista “Speed Valley”, in via serio (zona cimitero), a Cene, dove da questa estate confluiscono tutti coloro che amano far sfrecciare le loro Buggy. Merito del Team Demolition Off Road, un gruppo di giovani appassionati delle automobili radiocomandate, che l’hanno inaugurata lo scorso 29 luglio, incontrando da subito i favori di tante altre persone. E che ora, la tengono aperta, pulita, funzionante, il sabato e la domenica (con ingresso giornaliero a pagamento), dalle 10 alle 18, con pausa dalle 13 alle 14.
Finalmente, direbbe qualcuno. Una pista di questo genere mancava in Val Seriana. Così chi, dopo aver visto e rivisto le auto in vetrina, assistito a gare mozzafiato alla fiera del modellismo, ha deciso di tornare bambino e giocare con un’auto radiocomandata, è ora ben servito. Sul “piatto” della sua ritrovata passione, ecco la sua pista, dove può divertirsi… Un sogno proibito, l’automodellismo dinamico, che diventa realtà.
Merito, come detto, del Team Demolition Off Road, un gruppo costituitosi nel settembre 2016, forte in partenza di cinque amici, che hanno iniziato a “girare” con le Buggy RC: per la cronaca, il nome demolition sta a significare che all’inizio non erano bravi a “girare”. Ora, invece, il gruppo si sta ingrandendo con nuovi membri, i quali hanno sentito l’urgenza di avere a disposizione una pista, dove “girare”. E, così, lo scorso 29 luglio, ecco servita la “Speed Valley”, i cui fondatori e creatori sono Cristian, Manuel e Mattia.
“La prima pista in Bergamasca è nata nel 2016, in Val Vertova – spiega Cristian – Altre due sono a Cerete e Nembro. La nostra pista è nata per essere permanente; il Comune di Cene, che ringraziamo sinceramente, ci ha affittato il campo e noi vi abbiamo investito parecchio per attrezzarla e renderla il più possibile funzionale. Quindi, abbiamo deciso fra i soci di far pagare l’ingresso giornaliero (sabato e domenica) per i piloti con “macchinina” di proprietà; di organizzare gare, come la recente “Openrace”; e allestire corsi per bambini e neofiti”.
Non è difficile avvicinarsi a questo passatempo. E’ bellissimo, intrigante e coinvolgente. Per la cronaca, ci sono fondamentalmente cinque categorie di auto off road: i Buggy, gli Short Course, i Truggy, i Monster, gli Scaler; ad ognuno la sua. Ma sulla pista di Cene “girano” soltanto le Buggy, peraltro il mezzo più performante su pista. Per la precisione, le Buggy 4×4 in scala 1:8 con motore a scoppio (presente anche l’elettrico). Le altre categorie di automobili radiocomandate no, perché altrimenti rovinerebbero la pista con le loro ruote troppo artigliate.
Per informazioni: 347.0008491 – 338.7092922 – 346.0440102

Ti.Pi.