Si ripresenta riqualificato negli spazi e migliorato nella proposta del punto-ristoro “…un Magico S.Natale a Cene”, il ricco contenitore di festa in programma a Cena, per vivacizzare e animare le festività natalizie, mettendo in cartellone ad ogni weekend, dal 19 novembre al 7 gennaio, spettacoli, eventi sportivi, intrattenimenti, mercatini artigianali, attività ludiche, musica e giochi per bambini. Alla sua 9^ edizione, in cabina di regia troviamo sempre il team organizzativo dello scorso anno, ben consolidato, affiatato e preparato, formato dalla parrocchia di San Zenone, dall’Oratorio Papa Giovanni XXIII, dal Comune di Cene e dai commercianti del paese. Tutti insieme, per offrire un “prodotto” di qualità, che sappia soddisfare tutti i gusti e tutte le età, strizzando l’occhio soprattutto ai giovani e alle famiglie.
Tante le novità, soprattutto relative agli spazi di incontro e di festa, che trovano nuove collocazioni, per rendere più funzionale la proposta festaiola. Infatti, la pista di pattinaggio su ghiaccio al coperto (completamente al coperto!) ritorna nel campetto, davanti alle scalette dell’oratorio, diventando veramente il centro della festa, la grande attrazione della manifestazione, vero fiore all’occhiello, anche perché completamente al coperto, così da pattinare con qualsiasi condizione meteorologiche. Sarà aperta da domenica 19 novembre fino al 7 gennaio. Poi, sotto la tensostruttura che si apre alla sinistra dell’ingresso dell’Oratorio (dove lo scorso anno era posizionata la pista di pattinaggio su ghiaccio), ci sarà un grande spazio-giochi per bambini, con gonfiabili. E c’è ancora il “Maso”, il punto di ritrovo per i genitori, le famiglie e gli amici di coloro che stanno divertendosi sulla pista di pattinaggio su ghiaccio. Sarà collocato alle spalle della pista, in fondo all’Oratorio, dove ora c’è il campetto di basket: un luogo gradevole, accogliente, ma soprattutto riscaldato, dove fare quattro chiacchiere in compagnia, sorseggiando una bevanda.
E che dire dello spazio-ristoro; aprirà nel weekend del 25 e 26 novembre, con pizzeria serale, dal 25 novembre a Natale, e tavola calda tutte le domeniche dal 26 novembre. Ma attenti, per venire incontro alle tante richieste, come successo lo scorso anno, sarà l’Auditorium ad ospitare lo spazio-ristoro, funzionale e capiente, capace di accogliere circa 100 persone.
Inoltre, lunghi “serpentoni” di mercatini natalizi. Ben quattro gli appuntamenti, tutti a dicembre: domenica 3 dicembre, venerdì 8 dicembre, domenica 10 dicembre e domenica 17 dicembre.
“Anche quest’anno “…un Magico…S.Natale a Cene” si preannuncia un grande evento – spiega il parroco don Guido Sibella – Grande l’impegno dei volontari, una sessantina, che sta preparando al meglio tutte le strutture e i servizi. Certo, è tanto il sacrificio, anche in termini di tempo, ma tutto è stato pensato e predisposto per raggiungere un grande obiettivo: creare un luogo di incontro e di festa, una “casa comune” per tutta la comunità di Cene, così bella, così forte, così interessante, che sia capace di coinvolgere tante e altre persone. A tal proposito, abbiamo ripensato gli spazi, li abbiamo riqualificati, per renderli più funzionali; abbiamo riorganizzato l’utilizzo delle persone coinvolte nei vari compiti logistici; e abbiamo ridisegnato l’area per il ristoro, puntando a potenziare lo spazio di accoglienza, quindi l’Auditorium, e lo stesso menu”.
“…un Magico S.Natale a Cene” vede anche un’appendice fuori dall’Oratorio: in paese, per le strade, fra i negozianti e i commercianti di Cene, che saranno presenti con una serie di iniziative di intrattenimento.

Tiziano Piazza