Una bella notizia per la comunità di Bondo di Colzate. E un bel colpo d’occhio per la chiesa parrocchiale di San Bernardino. Nelle scorse settimane, infatti, la chiesa della frazione è stata dotata di 24 nuovi banchi, che vanno così a sostituire quelli precedenti, ormai in cattivo stato di conservazione e difficilmente recuperabili. Merito della Provvidenza, è stato detto. Infatti, si aspettava soltanto di trovare una chiesa in disuso, dalla quale si potessero portare via dei banchi di seconda mano, ma ben inteso ancora in buono stato di conservazione. Detto, fatto. I banchi sono arrivati dalla cappella dell’ex-collegio di Celana di Caprino Bergamasco, in Val San Martino, chiuso nel 2013. I banchi trasportati nella chiesa di Bondo di Colzate sono relativamente buoni, hanno più o meno 40 anni; e sono già stati sistemati in chiesa da settimane, dopo qualche ritocco e le opportune operazioni di pulizia.
Da ringraziare il parroco di Bondo e il direttore dell’ex-collegio di Celana, per la loro disponibilità e vicinanza; ma anche i parrocchiani di Bondo che si sono attivati per il trasporto con un apposito camion; e le signore della frazione che ne hanno curato la pulizia.
La presentazione “ufficiale” dei nuovi banchi si è svolta domenica 9 agosto, prima della Messa delle 10.30; poi, una speciale benedizione, per il loro nuovo compito, quello di accogliere i fedeli che partecipano alle celebrazioni religiose in chiesa.