Dopo un lavoro di organizzazione che ci ha visti impegnati per qualche mese, sabato 20 ottobre abbiamo finalmente dato avvio al nuovo mercato sperimentale della Valle del Lujo.
L’iniziativa, ricompresa nel programma elettorale della nostra coalizione, costituisce per noi una delle azioni che possono contribuire a promuovere una riqualificazione della Valle del Lujo oltre (aspetto non secondario) che consentirci di incrementare l’ormai limitata offerta commerciale della zona, fornendo ai suoi cittadini un servizio che, negli anni, è stato oggetto di una forte contrazione.
Grazie alla preziosa collaborazione delle associazioni di categoria e al supporto del gruppo albinese della “Lega Nord”, che ci hanno anche consentito di promuovere adeguatamente l’iniziativa tra gli ambulanti, il nuovo mercato è quindi partito sotto i migliori auspici, visto che già nelle prime due giornate ha riscontrato un discreto successo, sia da parte dei residenti che degli ambulanti presenti.
Per le prossime settimane abbiamo in serbo alcune novità, tra cui l’assegnazione di due ulteriori posteggi che siamo riusciti a ricavare presso l’area destinata al mercato (il parcheggio posto all’incrocio tra via Lunga e via I Maggio) dopo alcune valutazioni dimensionali effettuate nei primi due sabati.
Grazie a questa fase sperimentale, che si protrarrà per 9 mesi, l’Amministrazione Comunale sarà in grado di valutare il livello di apprezzamento dell’iniziativa sia da parte della cittadinanza che degli operatori ambulanti e potrà pertanto decidere se istituire il mercato in via definitiva, intraprendendo l’iter di approvazione da parte di Regione Lombardia e attrezzando un’area appositamente destinata allo scopo, con possibile incremento del numero di operatori presenti.

Arch. Cristiano Coltura
Assessore ai Lavori pubblici e Commercio