Pensiero dedicato alla colzatese Rossella Ratto

Sabato 28 settembre scorso ho seguito con trepidazione e fortissima emozione la prova femminile su strada ai mondiali di Firenze. Sei stata grandissima! Quella medaglia di bronzo (unica medaglia ai mondiali per la squadra italiana) darà modo a te di guardare al futuro con fiducia e grande speranza. Sappi che campioni non si nasce ma si diventa grazie alla tenacia, alla forza di volontà, al temperamento e alla personalità. Tante volte, è di fronte agli ostacoli più impervi che emerge il carattere; il traguardo è solo di chi non si arrende mai.

Rossella, abbi sempre il coraggio, la lealtà e la passione per superare ogni difficoltà, crescendo nel rispetto degli altri e dei valori della collettività.

Termino con queste considerazioni: tenacia, ambizione, costanza, coerenza e umiltà. Le vette più alte non si raggiungono in fretta ma, dando il massimo facendo un passo alla volta senza mai fermarsi.

Grazie Rossella per le belle emozioni provate: gli sportivi italiani gioiscono sicuramente con te perché, orgogliosamente ai onorato la maglia Azzurra. Ti auguro un futuro ricco di successi e medaglie. Un grazie alla tua famiglia che ti segue con grande amore e passione. Ti saluto cordialmente con un grande abbraccio.

Giuseppe Vinciguerra