Primo fra gli istituti tecnici a indirizzo economico della bergamasca

Febbraio, ci siamo. Per chi adesso ha 13 anni ed è all’ultimo anno della scuola media è giunto il momento di scegliere quale scuola superiore frequentare. Vanno soppesate attitudini e aspirazioni, ascoltando i consigli dei professori e quelli di mamma e papà, ma poi alla fine sono gli stessi ragazzi a decidere. Attenti, però, perché questo è un passo decisivo, destinato a segnare il futuro dei ragazzi. E, se davvero vogliamo aiutarli, è giusto impegnarsi ad accompagnarli agli “open day” dei vari istituti bergamaschi che possono essere fra i papabili di una loro scelta. Ma anche dare un aiuto concreto, qualche consiglio utile, magari con l’aiuto di Eduscopio, il portale della Fondazione Agnelli che valuta la qualità dei licei e degli istituti tecnici in tutta Italia.

 

Ebbene, relativamente alla provincia di Bergamo, la Fondazione Agnelli riporta che l’Isis “Oscar Romero” di Albino è al primo posto tra gli istituti tecnici a indirizzo economico della provincia di Bergamo per il 2015 e al secondo posto tra i licei delle scienze umane. Che successo!

La classifica prende in considerazione i risultati degli studenti una volta che hanno lasciato la scuola superiore e si sono iscritti all’università. Nello specifico, le indicazioni sulla qualità delle scuole sono tratte a partire dal numero di esami superati e dalla media dei voti ottenuta: il tutto, sintetizzato nell’indice Fga, un indicatore che pesa al 50% la velocità nel percorso di studi (percentuale di crediti formativi universitari ottenuti) e al 50% la qualità negli apprendimenti universitari (media dei voti agli esami).

In base a Eduscopio della Fondazione Agnelli, l’Isis “Oscar Romero” è al top tra gli istituti tecnici a indirizzo economico della provincia di Bergamo per il 2015, con un indice Fga di 74,77, di gran lunga superiore a quello del Mairone da Ponte (Presezzo) con 71,62 e del Belotti (Bergamo) con 69,05. Scattati, o addirittura quasi doppiati nel punteggio, gli altri istituti tecnici della Bergamasca.

Niente da dire, un gran successo, che la dice lunga sulla qualità e serietà della scuola superiore albinese che, come detto, conquista anche il secondo posto fra i licei delle scienze umane, superato di strettissima misura dal “Turoldo” di Zogno: gli indici Fga sono rispettivamente 73,98 e 74,33, un’inezia.

 

T.P.