Progetto: GIOCOxGIOCO

 

Prosegue il lavoro di contrasto al gioco d’azzardo patologico che coinvolge i comuni dell’ambito ValSeriana, in un’azione congiunta e articolata, che vede protagonisti diversi soggetti istituzionali e del privato sociale e che prova a raggiungere varie fasce d’utenza.

 

Non solo mappatura e controllo del  fenomeno, ma anche prevenzione e informazione.                                             Il progetto GIOCOxGIOCO, nelle prossime settimane incontrerà anche i ragazzi (alcune classi filtro) degli istituti superiori di Albino;

I.S.I.S. O. Romero e A.B.F  dopo aver aperto le porte alla mostra “Azzardo: non chiamiamolo gioco” hanno dato disponibilità a collaborare con i referenti del progetto per un’azione di rinforzo e di sensibilizzazione a scuola. Per questo ringraziamo i dirigenti scolastici e insegnanti referenti.