Un servizio didattico-ricreativo per bambini in età pre-scolare, uno spazio a misura di bambino, un luogo di gioco e di incontro pensato e realizzato sulle loro esigenze. Ma anche uno spazio d’incontro per genitori. E’ la ludoteca, attiva ormai da anni a Trescore, proposta fino a pochi mesi fa dall’associazione “Giocoarmonia” e, poi, bloccatasi, per la chiusura della stessa associazione. Ebbene, ora, questa esperienza, dopo qualche mese di interruzione, è ripartita il 22 ottobre scorso, ovviamente rinnovata, con un nuovo format e una nuova location. Infatti, questo servizio è diventato l’estensione di quanto offrono Comune di Trescore e Oratorio “San Giovanni Bosco”, nell’ambito del “Cerchio aperto” elementari e medie, un progetto attualmente rivolto agli alunni in età dell’obbligo (6-14 anni), come spazio compiti ed attività alternative e di gioco.
“Abbiamo voluto ampliare la fascia di accoglienza per rivolgere lo spazio ludico-educativo anche ai bambini della prima infanzia riuscendo ad includere il servizio anche per mamme e papà – spiegano gli organizzatori – Avendo necessità di uno spazio più capiente abbiamo ottimizzato le soluzioni inserendo il servizio di ludoteca all’interno di un progetto già esistente e ben rodato come il “Cerchio aperto”, nei locali dell’oratorio”.
Attiva ormai da un mese, la ludoteca vede impegnato un bel gruppo di operatori ed educatori, che lavorano nella direzione del sostegno alla genitorialità e della promozione di un corretto sviluppo della persona in età infantile. Inoltre, fra le sue finalità, ci sono l’osservazione e la prevenzione di eventuali situazioni di disagio, la costruzione di una rete di solidarietà e confronto con le famiglie, la creazione di un ambiente sereno e accogliente in cui sviluppare una precoce socializzazione.
Le metodologie rimangono centrate sullo sviluppo e la cura delle relazioni tra tutte le figure che frequentano le attività, e si traducono nell’ascolto dei bisogni e delle problematiche portate dai genitori, in gruppo o singolarmente. Dal canto loro, gli educatori promuovono lo scambio e il confronto educativo “con” e “tra” i genitori; così, i bambini respirano aria di condivisione e le famiglie percepiscono una situazione di accoglienza.
Da un punto di vista operativo le attività si svolgono attraverso diversi laboratori: artistici, sensoriali, di lettura, relazionali.
La rinnovata ludoteca, che vede impegnate la parrocchia di San Pietro Apostolo e l’associazione Anyway (organizzazione no profit), è un servizio rivolto a tutte le famiglie con figli/e dai 0 ai 6 anni. Fino allo scorso 31 ottobre c’è stato un periodo inaugurale e gratuito, durante il quale ogni famiglia ha potuto “incontrare” in Oratorio, in due aule esclusive, l’esperienza della ludoteca: una realtà spaziosa, gradevole, funzionale e attrezzata, dove i bambini/e possono giocare e sperimentare diversi laboratori. Ora, è operativa: lunedì, giovedì e venerdì, dalle 9.30 alle 11.30, e il mercoledì, dalle 16 alle 18. Da segnalare, il programma dei “Laboratori autunnali”: venerdì 16 novembre: coloriamo l’autunno; lunedì 19 novembre: pasta di sale; venerdì 7 dicembre, “Aspettando S.Lucia”; mercoledì 12 dicembre: festa di S.Lucia; lunedì 17 dicembre: realizziamo bigliettini di auguri natalizi.

P.S.