Ritiro e distribuzione di abiti usati, biancheria per la casa, materiale per la prima infanzia, materiale scolastico e giocattoli. Questa l’attività di solidarietà sociale di “Riusami”, un’organizzazione di volontariato, attiva da anni sul territorio di Albano Sant’Alessandro, che, dopo la chiusura estiva, riprende forza, aprendo i suoi locali, presso il piano terra del “Palasù”, in via San Giovanni Bosco 11, lunedì 3 settembre.
Ad usufruire del servizio di “Riusami” possono essere tutti i cittadini residenti ad Albano Sant’Alessandro, certamente coloro i quali si trovano in una situazione di momentanea difficoltà socio-economica. Del resto, il servizio è completamente gratuito.
Ovviamente, la distribuzione dei beni è vincolata alla disponibilità di magazzino.
E’ da sottolineare che gli operatori dell’organizzazione di volontariato raccolgono materiale soltanto in buono stato di conservazione e pulito; in particolare, la biancheria intima soltanto se nuova.
Per chi volesse contribuire alla consegna di materiale “riusabile”, ecco gli orari del servizio: lunedì, dalle 15.30 alle 17; martedì, dalle 09.30 alle 11; giovedì, dalle 09.30 alle 11; venerdì, dalle 15.30 alle 17.

Luisa Rovelli