È un inizio di stagione entusiasmante quello che sta vivendo la Sc Gazzanighese in questo avvio della stagione ciclistica 2019. In primis per i risultati sportivi, che stanno regalando non poche soddisfazioni al presidente Mauro Zinetti e al suo staff tecnico-direttivo. Infatti, nello scorso mese di aprile, sulle strade dell’Isola Bergamasca e della Brianza, è arrivata la stupenda doppietta (due vittorie consecutive) dell’esordiente Simone Gualdi. Dapprima, la vittoria ottenuta nella 50^ edizione della “Medaglia d’Oro Ciclistica Caluschese”, svoltasi a Calusco d’Adda, nell’Isola Bergamasca; un successo formidabile, arrivato al termine di una corsa passata tutta in fuga: infatti, dei 37 km di gara, Gualdi ne ha passati 25 all’attacco, riuscendo a coronare una grande azione con la vittoria. Sesto il compagno di team Cristian Perani.
Poi, vittoria nella gara unica per Esordienti abbinata al 35° “Trofeo Gs Correzzana”, svoltosi a Correzzana, sotto una pioggia battente che ha impreziosito ancora di più la performance di Gualdi. Sul traguardo, allo sprint ha preceduto Mattia Sambinello (G.S. Prealpino) e Gabriele Durelli (Ciclistica Trevigliese). La gara è stata davvero molto difficile per i 191 esordienti al via, perché le condizioni climatiche erano davvero complicate con freddo e pioggia a rendere ancora più duri i 31,2 Km previsti dalla tabella di marcia. Ciò nonostante la media è stata elevata (37,440 Km/h).
Il gruppo ha proceduto a ranghi compatti sino al penultimo dei 6 giri previsti: a scappar via è stato proprio lo stesso Gualdi che in compagnia di Filippo Turconi (Bustese Olonia) ha provato ad evadere dal gruppo. Il tentativo, però, è durato solo circa 5 km e ai due fuggitivi non è riuscita l’impresa di guadagnare margine sufficiente sul gruppo. Poco male, perché allo sprint Gualdi ha dato la sua decisiva stoccata, vincendo con estrema autorità sul rettilineo conclusivo. Nono il compagno di team Thomas Pedrini.
Grandi protagonisti, dunque, i ragazzi esordienti di Mauro Zinetti, che in precedenza avevano iniziato la stagione 2019 partecipando alla 22^ edizione del “Trofeo Daniele Biffi”, a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese, dove, pur non vincendo, hanno saputo comunque essere grandi protagonisti. Infatti, nella competizione riservata agli esordienti 2° anno, vinta in volata da Juan David Sierra della Ciclistica Biringhello, il podio è stato completato proprio da due alfieri della Sc Gazzanighese: secondo il campione provinciale Simone Gualdi e terzo il compagno Thomas Pedrini, gli stesi che poi si sarebbero messi in luce a Correzzana; con loro in evidenza anche Luca Mazzoleni e Cristian Perani (esordienti 2° anno) e Diego Nembrini (esordienti 1° anno).
Ma al di là dei risultati sportivi, la società di Mauro Zinetti è soddisfatta ed orgogliosa anche dell’importante lavoro promozionale che in questo periodo sta svolgendo nelle scuole del territorio. Gli istruttori della squadra, infatti, stanno incontrando più di 800 alunni delle scuole di Albino, Cene, Bondo, Fiorano al Serio, Desenzano di Albino, Vall’Alta di Albino, Cazzano Sant’Andrea e Casnigo, con il chiaro obiettivo di far conoscere e promuovere l’associazione ed il ciclismo in genere.
Da segnalare che il progetto con le scuole, poi, prevede anche un importante percorso di educazione stradale.

Ti.Pi.