Spettacolo per le categorie giovanili sulla pista ciclistica fissa

Una bella giornata di sport e ciclismo ha animato martedì 20 agosto la pista ciclistica fissa di Cene, dove è andato in onda il Trofeo Amici del Ciclismo – Memorial Giudici di Gara di Bergamo, dove si sono dati appuntamento quasi 300 atleti delle categorie Giovanissimi, Esordienti e Allievi maschi e femmine e anche gli Juniores che hanno dato spettacolo alla fine della serata.

La manifestazione a due ruote, organizzata dalla Società Ciclistica Gazzanighese del presidente Mauro Zinetti, dalla Scuola Ciclismo Cene del presidente Beppe Maffeis e dalla Acs Valseriana Albino del presidente Mario Duccini, in collaborazione con il Comitato di Bergamo della Federazione Ciclistica Italiana e i Giudici di Gara. Ha visto i partecipanti sfidarsi nelle prove Scratch e Corsa a punti. Dopo la finalina vinta da Diego Morzenti dell’Almenno, a vincere in maniera netta la classifica finale degli Juniores è stato l’azzurro Davide Plebani del Team LVF, reduce dai Mondiali di Glasgow, che ha preceduto Riccardo Terruzzi e il marocchino Ahmed Galdoune della Bergamasca.

Tra gli Allievi ha fatto festa, praticamente in casa, la Valseriana Albino con la doppietta firmata dal russo Sergey Rostovtsev e da Francesco Bonandrini. Simone Persico dell’Albano ha vinto tra gli Esordienti. Silvia Persico e Michela Giuliani della Valcar PBM hanno vinto la classifica finale delle Donne Allieve ed Esordienti.

Avevano aperto la giornata i Giovanissimi: da segnalare nel G1 il secondo posto di Cristian Negroni (Uc San Marco Vertova) e il terzo di Diego Nembrini (Gazzanighese); e nel G2 il secondo posto di Thomas Pedrini (Uc San Marco Vertova); e nel G4F la vittoria di Chiara Persico (Gazzanighese). Inoltre, quinto nel G5 Mirko Nicoli (Uc San Marco Vertova); e terza nel G5F Asia Perani (Gazzanighese). Successo, infine, nel G6, di Davide Persico (Gazzanighese).

T.P.