Si fa festa allo sport. Domenica 16 settembre l’amministrazione comunale di Fiorano al Serio, con il patrocinio di Provincia di Bergamo, Regione Lombardia e Comunità Montana Val Seriana, propone l’edizione 2018 de “I Sapori dello Sport”, un grande happening promozionale, a base di discipline sportive, giochi, tornei e competizioni, rigorosamente “outdoor”, per far conoscere alla ribalta locale, ma più in generale alle comunità della Media Valle e della Val Seriana, lo sport “made in Fiorano al Serio”. Una manifestazione di grande impatto promozionale, dove sarà possibile incontrare e conoscere le molte discipline sportive praticabili nella zona della Media valle Seriana semplicemente giocando e divertendosi.
Per tutta la giornata, a partire dalle 9.30, in via Cipressi (zona campo a 7), e in tutta l’area circostante, le società sportive o le associazioni che operano sul territorio comunale, presso i propri stand o gazebi, presenteranno le proprie discipline sportive, mediante dimostrazioni, esibizioni, giochi o esercizi, ripetuti ciclicamente: tiro con l’arco (Arcieri Val Gandino – 04 Fear), hip hop (ASD Danzalab), rugby (ASD Rugby Orio al Serio), calcio (ASD Oratorio Fiorano al Serio), pallavolo (ASD Oratorio Fiorano al Serio), judo (Judo Rui Bergamo – Gazzaniga), tennis (Tennis Club Leffe “G.Basso Basset”), danza classica e moderna (ASD Danzalab), atletica (ASD Gav Vertova – ASD La Recastello), ginnastica artistica (ASD Gym Art), ciclismo (ASD Gazzanighese – ASD S.Marco Vertova), alpinismo (Cooperativa Il Cantiere Verde), basket (ASD Fervens Basket Vertova – ASD Seriana Basket), karate (USKF Karate). Tra le tante discipline “in vetrina”, ci saranno anche alcune novità: arrampicata su parete (a cura di Koren), immersioni subacquee in piscina con l’utilizzo di bombole (a cura di “La tana del lupo”), prove di sci nordico e di discesa su piste artificiali (a cura di Enjoyski Sport onlus), passeggiate a cavallo e “battesimo della sella” (a cura di ASD Ellan), prove di combattimento su ring (a cura di ASD Kickboxing Bergamo),… e molto altro ancora.
Per tutta la giornata, quindi, in orari prestabiliti, sarà possibile assistere ad esibizioni dimostrative, prestazioni e performance, accattivanti e coinvolgenti, che vedranno impegnati atleti, dirigenti, allenatori, tecnici, volontari, accompagnatori.
“Un evento rivolto principalmente ai più piccoli – spiega l’assessore allo Sport Andrea Bolandrina – ma aperto a tutte le fasce di età, con un’attenzione particolare ai soggetti con disabilità, anche in carrozzina, per i quali verranno allestite aree attrezzate che consentiranno anche a loro di provare certi sport. Inoltre, per bambini e ragazzi fino a 12 anni sarà possibile partecipare ad un “viaggio” di sperimentazione dei vari sport, il cosiddetto “Giro dello Sport”: a chi avrà “assaggiato” i vari sport presenti negli stand, il cui riconoscimento sarà dato da un “timbro sport” ricevuto su un apposito cartellino ritirato gratuitamente all’ingresso, riceverà un “gustoso” premio finale”.
Per condividere il momento del pranzo o concedersi un break, presso la “casetta degli alpini” sarà possibile usufruire di un’area picnic gratuita, con la possibilità di accedere al servizio ristoro … con “polenta pedalata”: a tal proposito, gli organizzatori cercano bambini e adulti disposti a… pedalarla già dalle ore 10. Il tutto accompagnato da uno sottofondo musicale.
Durante la mattinata, ecco, l’altra novità dell’edizione 2018: a partire dalle 9.30 ,un circuito allestito a fianco dell’area interessata dal “luna park sportivo” ospiterà una gara di ciclismo giovanile, che include la partecipazione anche di ragazzi diversamente abili (per quest’ultimi, se interessati ad unirsi agli altri mini-atleti, è necessario contattare anticipatamente l’Ufficio Sport del Comune di Fiorano al Serio o l’ASD San Marco Vertova).
Chiaro l’obiettivo della manifestazione: richiamare la gente di Fiorano al Serio, soprattutto i bambini e i ragazzi, proponendo in forma di gioco le tante discipline sportive che si praticano in paese. Insomma, una “festa dello sport”, per “far festa allo sport”.
Per ulteriori informazioni consultare il sito del Comune o contattare l’Ufficio Sport.

T.P.